Cultura Musica

“Librerie musicali”: l’opera prima dei cagliaritani Dancefloor Stompers

Condividici...

A leggere di band che pubblicano i loro lavori su vinile sembra di tornare indietro nel tempo, e invece gli appassionati di questo supporto si trovano ancora, ed è a loro che si rivolgono Gianmarco Diana, Andrea Schirru, Frank Stara e Danilo Salis. I quattro musicisti sono sulla scena musicale cagliaritana da una decina d’anni perlopiù con cover, ma solo ora hanno deciso di registrare i loro brani e l’hanno fatto con una mossa che potrebbe sembrare azzardata se si pensa che ormai viaggia tutto su digitale ma, a guardar bene, non lo è, e a dimostrarlo c’è il fatto che a due mesi dall’uscita dell’album sta quasi terminando la prima tiratura e già si pensa alla seconda.
Si tratta di otto tracce strumentali più due tracce vocali, registrato in digitale ma un po’ alla vecchia maniera: «Abbiamo insonorizzato una casa e registrato in presa diretta, facevamo in modo di eseguire un brano dall’inizio alla fine senza interruzioni e se era da rifare lo rifacevamo daccapo, raramente abbiamo tagliato e cucito come si fa nella musica di oggi», afferma il bassista Gianmarco Diana.
E il titolo dell’album vuole far pensare ad una libreria di musica, dove scegli quella che ti serve, la prendi e la ascolti così come si fa con un libro. Una musica, la loro, che ripropone quella che si usava per il cinema e le sonorizzazioni italiane negli anni sessanta e settanta: «Librerie musicali è il termine tecnico in italiano per descrivere la library music, cioè quella musica pensata per le immagini ma senza di fatto avere immagini reali», spiega il tastierista Andrea Schirru, cresciuto musicalmente all’interno del gruppo.
Non da meno è la copertina del disco, creazione dell’illustratore Andrea Cara, che con un tripudio di immagini riporta inevitabilmente alle locandine cinematografiche e copertine di dischi di quegli anni.
Orgogliosi di aver realizzato un lavoro completamente made in Sardegna, prodotto da Andrea Piraz e Roberto Macis del Solid Twin Studio di Cagliari, per dargli concretezza e lanciarlo quindi sul mercato, la band si è dovuta rivolgere ad un editore romano, la prestigiosa Flipper Music, che ha nel suo catalogo capisaldi della musica come Ennio Morricone.
E adesso si pensa già ad un nuovo album e ad un videoclip ufficiale.
Manuela Corona

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

CHRIS CAR RENT

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy