Attualità San Gavino Monreale

Lions Club: Antonio Contu ambasciatore a vita

Condivici...

Da anni si impegna in prima persona per la raccolta di  occhiali usati da distribuire gratuitamente nei paesi e nelle situazioni in cui anche l’acquisto di un paio di occhiali da vista è una spesa non affrontabile. È  questa l’iniziativa dei Lions Club portata avanti dal responsabile territoriale Antonio Contu, nativo di Escalaplano ma da tantissimi anni residente a San Gavino Monreale, che di recente ha ricevuto nel centro italiano di raccolta a Chivasso in Piemonte un prestigioso riconoscimento, quello di “ambasciatore a vita nel recupero degli occhiali usati” come ricorda il presidente nazionale del Centro dei Lions Enrico Baitone: “Antonio Contu ha ricevuto  una medaglia con i simboli dei Lions e del programma internazionale di riciclaggio sorretta da un nastro per appenderla al collo. Insieme alla medaglia sarà consegnata una riproduzione per poter esibire l’onorificenza all’occhiello come distintivo”.

Felicissimo il sociologo Antonio Contu, primo ambasciatore sardo ad ottenere il prestigioso riconoscimento, che da una vita si dedica a tante iniziative di solidarietà e di beneficenza: «Gli occhiali usati raccolti – spiega – vengono portati prima nel laboratorio di Chivasso vicino a Torino  poi spediti in Africa. Anni fa siamo entrati nel guinness dei primati con più di seimila  occhiali allineati in fila in via Roma per 990 metri. Questo record è stato ora superato in Germania». I Lions Club sono in prima linea nell’aiutare chi ha bisogno e nel Medio Campidano sono molto attivi.

Gian Luigi Pittau

Condivici...

il 1 e il 15 di ogni mese…