Cultura

Lo scrittore cagliaritano Piergiorgio Pulixi vince il premio Giorgio Scerbanenco

Piergiorgio Pulixi nella foto di Daniela Zedda
Condividici...

Un riconoscimento importante è arrivato allo scrittore cagliaritano Piergiorgio Pulixi che con il suo libro “L’isola delle anime”ha vinto il premio Giorgio Scerbanenco 2019. Nato a Cagliari nel 1982, Pulixi dopo  gli studi classici e un periodo trascorso a Londra, vive a Milano. Comincia poi la sua carriera ancora in ascesa.  Fa parte del collettivo di scrittura Mama Sabot creato da Massimo Carlotto, di cui è allievo. Insieme allo stesso Carlotto e ai Sabot ha pubblicato diversi titoli a partire da Perdas de Fogu , per poi proseguire con L’albero di microchipUn amore sporco  e Padre nostro.Nel 2009 inizia la saga poliziesca di Biagio Mazzeo con il noir Una brutta storia  che proseguita con La notte delle panterePer sempre . L’ultimo romanzo della quadrilogia è Prima di dirti addio.  Del 2014 arriva il noir  L’appuntamento. Nel 2015,, inizia la serie thriller I canti del male con il romanzo Il canto degli innocenti a cui segue, nel 2017, La scelta del buio.  Nel 2016 scrive, con Massimo Carlotto, Lovers Hotel. Nel 2017 pubblica la sua prima antologia intitolata L’ira di Venere. Nel 2018 pubblica il thriller Lo stupore della notte. Nel 2019, il thriller L’isola delle anime,  ambientato in  Sardegna, e il prequel di “”Lo stupore della notte””, il thriller L’ultimo sguardo in esclusiva.

 

 

 

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy