RUBRICA. CONSIGLI DI LETTURA

Nona Arte e i suoi autori

Condividici...

di Giacomo Pitzalis
_____________________________

Arrivano, per i lettori della Gazzetta, gli abituali consigli di lettura, stavolta interamente dedicati al mondo della Nona Arte e ai suoi autori.
Per primo, vi segnaliamo il debutto in Italia di “Buzzkill – Il potere dell’ebrezza”, edito da SaldaPress e scritto dal texano Donny Cates insieme al musicista Mark Reznicek, per i disegni del talentuoso Geoff Shaw. In questa avventura conosceremo Ruben, un supereroe alquanto sopra le righe i cui poteri derivano dal consumo smodato e continuo di alcol e droghe. Ma un giorno, di fronte a una minaccia catastrofica, l’eroe stordirà così tanto se stesso da svenire, risvegliandosi il giorno dopo senza ricordi eppure acclamato da tutti come colui che ha salvato il mondo. Ed è proprio da questo momento in poi che Ruben comincia il proprio percorso di disintossicazione, anche se ciò vorrà dire rinunciare ai propri poteri per sempre.
Proseguiamo con un altro volume dalle tematiche e dallo stile parecchio differente rispetto al precedente, ossia “Troppo facile amarti in vacanza”, scritto e disegnato da Giacomo Bevilacqua.
La graphic novel, pubblicata da Bao Publishing a partire da maggio, si svolge durante un’apocalisse, non prima e non dopo, ma nell’esatto momento in cui questa si consuma. Protagonista della vicenda è Linda, una ragazza che attraversa a piedi l’Italia, da nord a sud, accompagnata soltanto dal suo cagnolino Follia, mentre l’intera penisola rischia di venire inghiottita dal mare.
Per rimanere sul filo delle storie incentrate sui sentimenti e le emozioni, suggeriamo “Auf Wiedersehen, Pulcinella!”, di Luigi Formola Antonio Caputo.
In questa storia, pubblicata da Shockdom, faremo la conoscenza di Giulia e Paolo, emigrati in Germania negli anni ’70 dal Sud Italia e chiamati ad affrontare la malinconia del primo Natale lontano da casa cercando, comunque, di rimanere una famiglia unita.
Concludiamo la nostra rubrica con un capolavoro, addirittura vincitore del premio Gran Guinigi come miglior graphic novel. Parliamo di “Rughe”, edito da Tunuè nel nostro paese a partire dal 2016 e realizzato dall’autore spagnolo Paco Roca. Una storia forte e limpida, quella di Emilio, direttore di banca in pensione, che viene colpito dalle prime schermaglie dell’Alzheimer e pertanto accompagnato dalla famiglia in un ricovero per anziani. Sarà qua che conoscerà Miguel e gli altri degenti ma, soprattutto, comprenderà appieno il suo amore per la vita.

Condividici...

Notizie sull'autore

lagazzetta

Aggiungi Commento

Clicca qui per inserire un commento

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy