CULTURA. EDITORIA Recensione

“Omicidio a Carloforte”, romanzo d’esordio di Antonio Boggio

Condividici...
 di Giovanni Contu
___________________________________

 

Se dalla spiaggia di Calasetta si osserva l’orizzonte e si segue con lo sguardo il traghetto in partenza, è possibile affermare di essere in un’isola, alle spalle di un’altra isola, con gli occhi rivolti verso una terza isola; questa terza porzione di terra circondata dal mare è Carloforte.

Il fatto di essere una piccola località abitata, come in una matrioska, rispetto ai territori che le stanno accanto, conferisce un fascino evidente e indiscutibile ai personaggi della vicenda raccontata da Antonio Boggio dove il protagonista, l’umanissimo commissario Alvise Terranova, cerca di svolgere il proprio dovere istituzionale fra il canto delle sirene di un passato che si ripresenta accompagnato da suggestioni intense, ricordi offuscati che, come spesso accade, producono fantasie lucidissime.

In questo romanzo d’esordio, nella forma del giallo tradizionale – un’indagine di polizia su un fatto di sangue – l’autore racconta lo svolgersi degli eventi in un ventaglio di contorni sempre più sfumati, con diversi personaggi che hanno intrecciato relazioni intorno alla vittima, fra miserie, debolezze e slanci emotivi di vita quotidiana. Nella ricerca del colpevole, o meglio, man mano che avviene la ricostruzione corretta dei fatti, sembra che il protagonista riconosca sé stesso e rimetta insieme alcuni frammenti di vita che, rispetto al tempo della narrazione, costituivano una parte della propria giovinezza.  Il suo intuito di investigatore nasce dal suo essere carlofortino, come se mettesse in pratica ciò che ogni abitante dell’isola impara fin da ragazzo, a cominciare dalla lingua che, come dappertutto, esprime una filosofia di vita.

Auguriamo  lunga vita al commissario Terranova, per un doveroso omaggio all’Isola di San Pietro e per la riscoperta dei tanti microcosmi aperti in cui viviamo e soprattutto per tutti gli amanti del mare.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

LAVORA CON NOI!

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

GUSPINI         Via Gramsci n°2
TERRALBA     Viale Sardegna n°26
CAGLIARI       Via Corelli n°12
CAGLIARI       Via Tuveri n°29
VILLACIDRO  Via Parrocchia n°279

Vendesi a Torre dei Corsari in via delle Dune Appartamento arredato

RADIO STUDIO 2000

Laser Informatica di Sergio Virdis

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy