Attualità

Pabillonis, castagnata nella scuola dell’Infanzia con il contributo di genitori e Prociv

Condividici...
di Dario Frau
_____________________________________________

 

Un’attività didattica per festeggiare l’autunno. È stata questa l’iniziativa programmata dalle insegnanti della scuola dell’Infanzia che hanno organizzato una “Castagnata” con il tipico frutto dell’autunno, la castagna appunto. Ma non solo, un insieme di attività hanno caratterizzato l’esperienza didattica, come viene descritto dalle insegnanti.
«Il 17 novembre i bambini hanno preparato simpatiche coroncine e imparato allegre canzoni autunnali.
L’assaggio delle buonissime caldarroste è stata un’esperienza gioiosa e interessante, e ha rappresentato un’occasione di condivisione e coinvolgimento con le risorse locali del territorio», spiega maestra Donatella.

Il “supporto tecnico” è arrivato, infatti, dalla Prociv locale, che ha accolto l’invito della scuola. «Su richiesta delle maestre della scuola dell’Infanzia, la Protezione Civile con il gruppo di lavoro del progetto Reis ha collaborato volentieri alla Castagnata per gli alunni della scuola di Via Bologna. La nostra associazione è sempre in prima linea in queste attività ed esprime lo spirito di condivisione con la vita comunitaria», dichiara il presidente Pietro Sida.

Una sinergia tra scuola e territorio, dunque, che ha arricchito la formazione didattica, sociale e civile dei piccoli allievi. Queste manifestazioni, infatti, rendono i piccoli, protagonisti e fruitori della vita sociale, integrando l’educazione didattica in classe, con quella della famiglia, e con le iniziative esterne, appunto. Esperienze formative, in effetti, sempre presenti tra gli obiettivi didattici e attuate dalle maestre Bruna, Donatella, Arianna e Roberta. «Nel cortile della scuola, grazie alla collaborazione della Protezione Civile e ai genitori degli alunni, che hanno provveduto all’acquisto delle castagne, si è svolta “una super castagnata», afferma la responsabile del plesso Bruna Spano.

Il presidente dell’associazione Pietro Sida, insieme ai suoi collaboratori, ha allestito, nel cortile della scuola, gli attrezzi necessari per la preparazione e cottura delle castagne. È stata un’occasione di socializzazione, di allegria e di conoscenze nuove, per i bambini che hanno condiviso assieme alle insegnanti e ai volontari, momenti di gioia, di spensieratezza e divertimento con canzoncine a tema, disegni e la degustazione delle caldarroste, uno dei frutti più caratteristici dell’autunno».
All’iniziativa ha voluto partecipare anche il sindaco Riccardo Sanna, che ha seguito con interesse le varie attività programmate dalla scuola.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

Newsletter

LAVORA CON NOI!

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

GUSPINI         Via Gramsci n°2
TERRALBA     Viale Sardegna n°26
CAGLIARI       Via Corelli n°12
CAGLIARI       Via Tuveri n°29
VILLACIDRO  Via Parrocchia n°279

Vendesi a Torre dei Corsari in via delle Dune Appartamento arredato

RADIO STUDIO 2000

Laser Informatica di Sergio Virdis

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy