Economia & Lavoro

Pabillonis, è iniziata la doppia sfida per il giovane apicoltore Diego Colombo

Condividici...

di Anna Luisa Garau

____________________

In un periodo in cui la maggior parte delle persone è costretta a stare a casa per contrastare l’avanzare del coronavirus, un giovane ragazzo di Pabillonis trova la forza e la tenacia di realizzare un’azienda.  Diego Colombo, 40 anni, da tanto tempo aveva quel sogno nel cassetto. E ora è riuscito a trasformarlo in realtà costituendo l’azienda agricola ”Isula Bisada”, che richiama una “Sardegna sognata”.

Per il giovane imprenditore di Pabillonis è iniziata una doppia sfida sia per le difficoltà del momento legate Covid 19 sia per il fatto che Diego, geometra, ha intrapreso un’attività diversa dagli studi intrapresi.
La curiosità per il mondo delle api.  L’amore per la natura, per il lavoro all’aria aperta e la salvaguardia dell’ambiente lo hanno spinto a intraprendere studi che lo hanno certificato Apicoltore.

«Il mondo non si ferma, anzi non si deve fermare», sostiene l’apicoltore di Pabillonis prendendo spunto dalle api, che, come è risaputo, se morissero anche il pianeta terra si estinguerebbe. Le api hanno un ruolo fondamentale nel mantenimento della biodiversità e nella conservazione della natura. Attraverso la loro attività si garantisce la presenza di diverse specie vegetali, elemento importantissimo per la salute della natura. È proprio grazie alle api che si può disporre di buona parte della frutta e della verdura che mangiamo.  La produzione del miele non è il solo motivo per cui è importante salvaguardarle: è in gioco il sistema ecologico del nostro pianeta. Attraverso una serie di azioni, come la riduzione dell’uso dei pesticidi e alla rinaturalizzazione degli spazi contro l’avanzata dell’inquinamento, si può fare in modo che le api non scompaiano».
E questo è anche uno degli obiettivi di Diego Colombo. Il suo desiderio è quello di un ambiente pulito per permettere il ripopolamento delle api.
Quali i suoi progetti futuri? «Ottenere la certificazione bio e continuare a curare le api, importantissime per la «conservazione del nostro ecosistema».

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy