Attualità

Pabillonis, la modella Jennifer tra sfilate, arte e borghi

Jennifer Fortini
Condividici...

di Anna Luisa Garau
_____________________

Entrare nel settore della moda non è certo facile, e non è di certo tutto glamour, servizi fotografici e sfilate. È necessario essere motivati, determinati e disposti a lavorare sodo e questo lo sa bene Jennifer Fortini, giovane modella e indossatrice di venticinque anni di Pabillonis. Nel mondo della moda, iniziare da adolescente è normalissimo ed è proprio a quindici anni,  che quasi per caso si trova proiettata nel mondo delle sfilate  in occasione di un saggio di ginnastica ritmica che si era svolto nel centro di aggregazione sociale dove venne notata e le fu chiesto se volesse  partecipare a sfilate di moda.

Jennifer Fortini

Solitamente le modelle sono alte almeno 1,70 metri, magre e poco formose e Jennifer rientra sicuramente in questi canoni, ma a questo unisce una grazia naturale nel muoversi  in maniera armonica  e senza forzature, Il tutto perfezionato  da studi sul portamento intrapresi negli anni.  A tutto ciò si aggiunge una dolcezza che traspare da tutto ciò che fa. Residente a Pabillonis, abita con il padre Fabrizio Fortini, la madre Patrizia Sitzia, la sorella Ilaria, più piccola di sette anni, e il fratellino Cristian, più giovane di quattordici anni, che già muove i primi passi nel mondo della moda e nel 2017 ha vinto il titolo di Mister Campidano Junior.
Jennifer ha frequentato l’istituto alberghiero di Arbus e non ha mai smesso di documentarsi, di leggere, di informarsi anche se i suoi interessi principali sono legati alla moda e all’arte, alla psicologia, alla comunicazione perché anche l’immagine è comunicazione. Ama viaggiare.
«In famiglia ho trovato il giusto sostegno che mi ha aiutata nei momenti di sconforto e a non desistere anche quando i commenti nei miei confronti non erano proprio piacevoli», afferma Jennifer.
Una famiglia che l’ha seguita, passo dopo passo, senza farle mancare l’affetto e l’incoraggiamento. Sentimenti condivisi anche dal suo boyfriend William Pirisi, che, pur non facendo parte del mondo della moda, la sostiene in tutte le sue aspirazioni. Jennifer muove i primi passi in Sardegna; nel 2015 partecipa alla finale internazionale Panama in cui è l’unica rappresentante italiana dopo aver vinto la fascia Nazionale di Miss TeenAger Italy International.
È stata la musa ispiratrice di Ugo Nespolo, artista di fama mondiale, per la manifestazione le modelle per l’arte nel 2015. Sempre nel 2015 vince la fascia di eleganza e portamento “La modella per l’arte“, tenutosi a Stresa sul Lago Maggiore. Ha ricevuto diverse proposte e contratti a Milano ed è stata testimonial di diversi brand regionali.
Ha sfilato con gli abiti realizzati da Irene Piccianu, poliedrica artista di Olbia, le cui collezioni sono quadri da indossare. In qualità di testimonial di un’agenzia di Cagliari, la sua immagine ha tappezzato il capoluogo regionale per diverso tempo.
È la mamma Patrizia a raccontare, con gli occhi lucidi, l’emozione che prova ogni volta che vede la figlia sfilare in passerella, la meraviglia nel vederla indossare ogni volta abiti diversi e l’emozione diventa più grande quando la fede sfilare con gli abiti da sposa.
Dal 2016 lavora nell’agenzia “Capoterra 2000”, capitanata da Mariano Marras e con direttrice artistica Giulia Auriemma, che rappresentano figure molto importanti e ai quali è molto legata.

Jennifer con il nonno Giuseppe

L’agenzia nasce nel 1995 con lo scopo di promuovere la cultura, l’arte, lo sport e lo spettacolo. Leader nel settore della moda e dell’organizzazione di eventi, da oltre 25 anni si occupa dell’organizzazione di sfilate e di tutto quello che gira intorno al mondo della moda. È consuetudine realizzare un calendario con un tema specifico, quest’anno sui borghi della Sardegna, ogni mese è rappresentato da una modella diversa, tra le quali anche Jennifer.
Tanti i sogni nel cassetto della giovane, uno in particolare dimora nel suo cuore in attesa di essere realizzato: quello di poter sfilare al più presto a Pabillonis e avere il prima fila il nonno materno, Giuseppe Sitzia, quasi novantenne che è il suo fan più accanito.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy