Attualità

Pabillonis, prorogata fino al 25 gennaio la sospensione delle attività didattiche

Condividici...

di Dario Frau
_________________________

È stata prorogata sino a martedì 25 gennaio 2022, la sospensione dell’attività didattica nelle scuole del paese.
Il sindaco, con un’ordinanza in data 16 gennaio, in accordo con la dirigente, aveva sospeso, dal 17 al 23 gennaio 2022, le attività didattiche per tutti gli ordini di scuola del paese, “poiché sono diversi i bambini e ragazzi positivi al molecolare e molti altri in attesa di accertamento. Inoltre mancano diversi insegnanti e non sono in grado di sostituirli pertanto, verrà attivata la DAD”.
In data 22, con una nuova disposizione, il primo cittadino, ha disposto, appunto, la proroga sino a martedì 25 “per consentire alla popolazione scolastica la conclusione dei cicli di quarantena”.
Purtroppo i contagi in paese, non si fermano, nella giornata di oggi risultano 4 negativizzazioni e 9 nuovi casi, in totale sono 103 i positivi aggiornati al 21 gennaio.

ORDINANZA N. 4 / 2022 ADOZIONE DI ULTERIORI DISPOSIZIONI FINALIZZATE AL CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA COVID-19 – PROROGA EFFETTI ORDINANZA N.2 DEL 16/01/2022

IL SINDACO

– Vista la dichiarazione dell’Organizzazione mondiale della Sanità del 11 marzo 2020 con la quale l’epidemia da COVID-19 è stata valutata come “pandemia” in considerazione dei livelli di diffusività e gravità raggiunti a livello globale; Visto l’art. 117 del D. Lgs. del 31 marzo 1998, n. 112, in materia di conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle Regioni e agli Enti Locali;

– Vista la Circolare del Ministero della Salute del 08/04/2020; Richiamati i Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri;

-Visto il documento dell’Istituto Superiore di Sanità: Gruppo di Lavoro ISS, Ministero della Salute, Ministero dell’Istruzione, INAIL, Fondazione Bruno Kessler, Regione Emilia-Romagna, Regione Veneto. Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia. Versione del 28 agosto 2020. Roma: Istituto Superiore di Sanità;

-Visto il Decreto-legge 6 agosto 2021, n. 111, recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza da COVID-19 in ambito scolastico, della formazione superiore e socio sanitario-assistenziale”. (GU Serie Generale n.217 del 10-09-2021) Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla Legge 24 settembre 2021, n. 133 (GU Serie Generale n.235 del 01-10-2021);

-Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 ottobre 2021, recante “Modifiche al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 17 giugno 2021, recante: «Disposizioni attuative dell’articolo 9, comma 10, del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52, recante “Misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19″». (GU Serie Generale n.246 del 14-10-2021);

-Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 novembre 2021, recante “Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali. (GU Serie Generale n.282del 26-11-2021);

– Richiamate le precedenti Ordinanze del Presidente della Giunta Regionale emanate ai sensi dell’articolo 32, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in tema di misure per la gestione dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione della sindrome da covid-19;

-Viste le seguenti ultime Ordinanze del Presidente della Giunta Regionale vigenti sul territorio regionale e relative all’oggetto, n. 05 del 05.03.2021, n. 06 del 05.03.2021, n. 07 del 15.03.2021, n. 08 del 15.03.2021, n. 09 del 17.03.2021, n. 11 del 06.04.2021, n. 12 del 06.04.2021, n. 13 del 06.04.2021, n.1 del 05/01/2022 e seguenti;

– Visto il documento dell’Istituto Superiore di Sanità: Gruppo di lavoro ISS Prevenzione e controllo delle Infezioni. Indicazioni ad interim sulle misure di prevenzione e controllo delle infezioni da SARS-CoV-2 in tema di varianti e vaccinazione anti COVID-19. Versione del 13 marzo 2021. Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2020 (Rapporto ISS COVID-19 n. 4/ 2021);

-Visto il documento dell’Istituto Superiore di Sanità: Raccomandazioni ad interim sulla sanificazione di strutture non sanitarie nell’attuale emergenza COVID-19: ambienti / superfici. Aggiornamento del Rapporto ISS COVID-19 n.25/2020. Versione del 20 maggio 2021. Rapporto ISS COVID-19 n.12/2021;

-Visto il Decreto-legge 24 dicembre 2021, n. 221, recante Proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19;

-Rilevato che ad oggi, malgrado le misure di prevenzione e contrasto del virus Covid-19 adottate nel corso dei mesi precedenti attraverso l’attuazione dei provvedimenti Nazionali-Regionali e Locali con ordinanze sindacali, si registra un aumento dei contagi esponenziale nel territorio comunale;

– Preso atto dei dati comunicati attraverso la piattaforma regionale “primo contatto Covid Sardegna Salute” del Servizio di Igiene Pubblica che rileva alla data odierna un numero di 103 casi di positività;

-Preso atto altresì che i dati relativi ai contagi e ai contatti hanno riguardato anche ragazzi e giovani frequentanti le scuole, con un consistente calo di frequenza e con sempre maggior ricorso alla Didattica a Distanza, in moltissime classi delle scuole;

– Richiamata la propria Ordinanza n.2 del 16/01/2022 avente come oggetto “Adozione di ulteriori disposizioni finalizzate al contenimento del contagio da covid-19 – sospensione attività didattiche in presenza nella scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado” con efficacia sino alla data del 23 gennaio 2022; Rilevato che, in buona parte, i bambini e i ragazzi frequentanti le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado non hanno ancora completato il ciclo di isolamento previsto dalla norma vigente e che si riscontrano fortissime difficoltà da parte di ATS nella gestione dei casi; Sentita in merito la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Fermi + Da Vinci e condivisa la necessità di tutelare con maggiore incisività la popolazione scolastica; Visto l’art.32 della legge n.833/1978 che attribuisce al Sindaco, in qualità di Autorità Sanitaria locale, competenze in materia di adozione dei provvedimenti a tutela della salute pubblica;

-Vista la legge n. 689/1981;

-Visto il D.L.gs. 285/1992;
ORDINA
1) La proroga degli effetti dell’Ordinanza Sindacale n.2 del 16/01/2022 sino alla data di martedì 25 gennaio 2022 compresa, per consentire alla popolazione studentesca il completamento dei cicli di quarantena e l’applicazione delle disposizioni, attualmente in vigore, sancite dalla Circolare del Ministero della Salute n. 60136 del 30/12/2021;

D I S P O N E

-Di dare la massima pubblicità alla presente Ordinanza mediante l’affissione all’Albo Pretorio e la pubblicazione sul sito internet del Comune.

– La consegna in copia alle seguenti Autorità e soggetti: • Albo Pretorio – Sede • Uffici Comunali – Sede • Istituto Comprensivo Fermi + Da Vinci • Polizia Locale – Sede • Stazione Carabinieri Pabillonis • Servizio di Igiene Pubblica ASSL 6 Sanluri

 

Il Sindaco

Riccardo Sanna

 

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

LAVORA CON NOI!

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

GUSPINI         Via Gramsci n°2
TERRALBA     Viale Sardegna n°26
CAGLIARI       Via Corelli n°12
CAGLIARI       Via Tuveri n°29
VILLACIDRO  Via Parrocchia n°279

Vendesi a Torre dei Corsari in via delle Dune Appartamento arredato

RADIO STUDIO 2000

Laser Informatica di Sergio Virdis

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy