Cronaca

Paura a Capo Teulada: due diportisti salvati da una motovedetta dell’Esercito

Condividici...

Questa mattina, durante l’attività di pattugliamento nel tratto di mare antistante l’area addestrativa di Capo
Teulada, nell’ambito della propria attività istituzionale la motovedetta dell’Esercito di stanza al Primo Reggimento Corazzato, è stata allertata per intervenire su una avaria accorsa a una moto d’acqua a circa 1 miglio di distanza da Porto Zafferano. Giunto tempestivamente sul posto, l’equipaggio della motovedetta dell’Esercito ha provveduto a soccorrere i diportisti in difficoltà aiutandoli a salire a bordo della motovedetta. Dopo essersi sincerati delle buone condizioni fisiche dei naufraghi, ha recuperato il natante in avaria, quasi totalmente immerso, trainandolo fino al porto turistico di Porto Teulada. Il comandante della motovedetta dell’Esercito, giunto nel porticciolo di Teulada dopo aver messo in sicurezza l’imbarcazione, al fine di consentire le operazioni di sbarco a terra, ha sbarcato il personale soccorso in buone condizioni di salute. Al termine del soccorso la motovedetta ha ripreso la propria attività di controllo, delle acque prospicienti l’area addestrativa di Capo Teulada

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy