Attualità Politica

Presentato al presidente Conte il progetto di sviluppo per l’Unione dei Comuni Marmilla, Linas e Campidano

Condividici...

di Gianni Vacca
____________

Il due ottobre ultimo scorso il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, accompagnato da Gerardo Capozza, Consigliere del Presidente per il sud, e da Domenico Arcuri Amministratore delegato di Invitalia ha incontrato a Cagliari i rappresentanti delle istituzioni locali e della provincia di Cagliari e del Sud Sardegna.
L’incontro avvenuto nelle sale del Palazzo Viceregio sede della Prefettura è stato l’occasione per la presentazione ufficiale da parte della citta metropolitana di Cagliari, della provincia del Sud Sardegna e in particolare per le tre le Unione dei Comuni Marmilla, Terre del Campidano e Monte Linas Dune di Piscinas costituitesi  dopo la cancellazione della   provincia del Medio Campidano, dei progetti previsti dal Contratto istituzionale di sviluppo meglio noto come CIS. Presenti Celestino Pitzalis per la Marmilla, Roberto Montisci per Terre del Campidano e Antonello Ecca sindaco di Arbus a rappresentare il “Monte Linas Dune di Piscinas”, unione della quale fanno parte oltre ad Arbus anche i comuni di Guspini, Gonnosfanadiga e Villacidro.
«Il programma “Restart”, Rilancio Economico mediante lo Sviluppo del Turismo e dell’Accessibilità per il Rimodellamento Territoriale – precisa Antonello Ecca – è frutto di una visione strategica condivisa dal Presidente del Gal Campidano Stefano Musanti, coordinatore del Master Plan,  e dai presidenti delle tre unione dei comuni che rappresentano complessivamente 28 comuni con una popolazione di 99.050 abitanti».
Le amministrazioni comunali sono state impegnate nella pianificazione di strategia con programmazione dal basso, superando, almeno in questo caso, i campanilismi storici in un’esperienza di coprogettazione politica dove il territorio è considerato nella sua dimensione di vicinato.
«Una strategia – ricorda ancora Antonello Ecca –  condivisa dai sindaci delle rispettive unione dei comuni e formalizzata attraverso la firma di un protocollo d’intesa che ha coinvolto altre realtà istituzionale del territorio, le principali sigle sindacali, le associazioni di categoria e infine il Consorzio industriale di Villacidro e il Consorzio Turistico sa Corona Arrubia».
Programma Restart, i numeri Complessivamente il programma Restart si compone di 113 progetti per un valore totale di euro 448.522.365,06. Quarantaquattro interventi dei 113 previsti sono presentati dall’Unione dei comuni della Marmilla, 17 dal Linas, 38 dalle Terre del Campidano e 14 dalla rete fra unioni. La linea strategica individuata ha previsto per la viabilità e mobilità circa 276 milioni di euro, per i beni ambientali, cultura e turismo 131 milioni, per l’agricoltura 7 milioni e cinquecentomila, 12 milioni circa per l’energia e infine 22 milioni e ottocentomila per la qualità della vita e i servizi per le persone e le imprese.
«Un vero e proprio Master Plan – dice Antonello Ecca –  le tre unioni dei comuni hanno infatti presentato progetti che dal mare portano verso l’interno per una completa valorizzazione del territorio. Il comune di Arbus per esempio è presente con la richiesta di fondi per la realizzazione di un approdo, strade rurali, strade provinciali e altri interventi che favoriscano lo sviluppo del nostro territorio». Le proposte presentate sono prevalentemente di iniziativa pubblica per molte delle quali sono previsti interventi pubblico/privato finalizzati a garantire maggiori servizi in ambito turistico o nei servizi alla persona. La dotazione finanziaria da utilizzare per l’intero territorio nazionale per il periodo 2014/2020 è di circa 3 miliardi di euro, sicuramente da rifinanziare come afferma nel corso del suo intervento lo stesso presidente del consiglio Giuseppe Conte. La prossima fase è quella più delicata che si concluderà con lo stanziamento da parte del CIPE delle risorse necessarie alla realizzazione dei progetti, dopo che  gli stessi saranno sottoposti a giudizio di sostenibilità e le amministrazioni centrali daranno il via libera a quelli fattibili  che rispondono a vere esigenze dei cittadini.

 

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy