Attualità Sardara

Presentato il libro “La custode del miele e delle api”

Condividici...

La storica chiesa di Sant’Anastasia a Sardara si è gremita lo scorso 29 aprile per la presentazione del libro “La custode del miele e delle api” di Cristina Caboni, moderata da Annarita Vacca, presidente del circolo di lettura locale “Condilibriamo”, e dall’assessore alla cultura Raimondo Pisu. Tra il numeroso pubblico proveniente da San Gavino, Sanluri, Samassi, Serramanna, Pabillonis e dall’hinterland di Cagliari, anche Valentina Viaggiu e Eliana Bandino, rispettivamente presidenti della Proloco e della commissione Pari opportunità. Numerosi anche gli interventi dei lettori che, prima di farsi autografare i libri dalla scrittrice, hanno espresso alcune riflessioni sugli elementi portanti del romanzo: la casa, l’infanzia e le ancorate tradizioni dell’isola. <’Seu intrada in su contu pitica pitica e ndi seu bessida manna manna’ (sono entrata nel racconto piccola piccola e ne sono uscita grande grande) – è intervenuta in dialetto Maria Grazia Pusceddu – ‘apu intèndiu su fragu e su sapori de sa terra mia’ (ho sentito l’odore e il sapore della mia terra). Storia di una donna, custode del miele e delle api, ma anche dei propri ricordi, nostalgie e rimpianti. Donna custode delle proprie emozioni>. Entusiasmo anche per la scrittrice che ha commentato l’evento così: <Sardara è stata una festa di parole, emozioni e ricordi legati alla Sardegna e all’infanzia. Leggere significa vivere con passione, apertura e immaginazione>. Ad accogliere i visitatori fuori dalla chiesetta, le apicoltrici Marzia Pinna e Cristina Serrenti che hanno offerto degustazioni di miele locale.

IMG-20160429-WA0031

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy