Collinas Sport

Prosegue l’attività de Sa Forresa bocce specialità “pentanque”

Condividici...

Questo 2015 per “Sa Forresa” di Collinas sembra incanalarsi nel segno della prosperità. Dopo la conquista del gradino più alto del podio a Narbolia lo scorso 22 febbraio, trascorsi 15 giorni, l’8 marzo ha conquistato il secondo posto a Tramatza e, visto questo risultato, si pensava che l’ascesa della squadra proseguisse anche nel mese di aprile, anche in considerazione del fatto che, nel rispetto del calendario, il 22 marzo si sarebbe dovuto giocare in casa, a Collinas, cosa non avvenuta a causa delle previsioni del tempo non troppo favorevoli.
Arrivano le feste pasquali, la domenica delle Palme con la Passione del Cristo e la Resurrezione, e per due domeniche consecutive le manifestazioni sportive si fermano. Il giorno 7, martedì di Pasqua, il presidente della società “URAS 2000” Salvatore Tuveri organizza, in occasione della festa di San Salvatore, un torneo promozionale di “petanque” aperto a tutte le tre specialità “raffa”, “volo” e “petanque” appunto, rivolto anche ai principianti, ma, trattandosi del giorno successivo al lunedì dell’Angelo, i partecipanti non sono particolarmente numerosi, anche per il fatto che soprattutto i giovani si sono dilungati nei festeggiamenti della Pasquetta. Ma, tutto sommato, tra “petanquisti” e “raffisti” di una certa età, il presidente Salvatore Tuveri si è ritenuto soddisfatto. Anche in questa circostanza brilla “Sa Forresa”, con gli atleti Pau Lodovico, Spada Ferruccio e Serra Marco, che salgono sul gradino più alto del podio.
Finita la parentesi del promozionale, si torna al campionato regionale, e questa volta, il 12 aprile, è “Sa Forresa” la società ospitante, che quindi gioca in casa. Dobbiamo però, con gli atleti Giuseppe Porcedda e Ferruccio Spada, accontentarci del terzo posto. Poi, domenica 19 aprile, a ospitare il torneo è la società “Sarrabus” di Muravera, dove “Sa Forresa” con gli atleti Antonio Collu “veterano” e i giovani Stefano Onnis e Alessandro Onnis arrivano alla finalissima, perdendola e conquistando un “onorevole” secondo posto. Ma non basta, perché con gli atleti Ferruccio Spada, Gabriele Tuveri e il giovane Andrea Farris si conquista anche il terso posto.
Tutto sommato, l’annata boccistica de “Sa Forresa” risulta più che soddisfacente. Un grazie di cuore alla società e soprattutto allo stimolo arrivato dai sette giovani nuovi tesserati, che rispondono ai nomi di Andrea Farris, Fabio Piras, Andrea Onnis, Alessandro Onnis, Stefano Onnis, Cristian Sanna e Riccardo Sebis. Questi ragazzi potranno essere uno stimolo non solo per “Sa Forresa”, ma anche per le altre associazioni. In bocca al lupo a tutti e che le bocce si avvicinino sempre più al pallino.

Ino Matta

output_4FA0qH

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy