Attualità Gonnosfanadiga

Proteste per i lavori a rilento nel cantiere di via Foscolo

Condividici...

di Renato Sechi

_____________________

Sono iniziati da tempo i lavori nel cantiere Via Ugo Foscolo, ma nell’ultimo periodo i lavori sono praticamente fermi con le conseguenti lamentele dei residenti che ogni giorno vengono messa a rischio la propria sicurezza.
E il disagio si fa sentire con proteste dei residenti che sottolineano come il cantiere presenti non poche criticità: «I ferri per delimitare l’entrata del viale di casa – scrive su facebook Renata Abis – avevano un altezza di circa 50/60 cm,  senza ovviamente i protettori sopra con pericolo di far male veramente qualcuno. Ogni giorno rischio di distruggermi i piedi per la poca voglia di sistemare i lavori prima di cambiare zona».
I residenti si chiedono chi segue l’andamento dei lavori dal momento che ci sono non pochi problemi da risolvere soprattutto ora che con la fine dell’estate le giornate diventano più corte e soprattutto la sera e la notte aumenta il rischio di farsi male seriamente.
Chi deve intervenire?

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy