Cultura Spettacoli

Pula, “La notte dei poeti” in programma a Nora dal 7 al 29 luglio

Condividici...
di Marcello Atzeni
_________________________________________

 

Stamane nel Foyer del Teatro Massimo di Cagliari, si è tenuta la conferenza stampa per presentare la 40esima edizione de “La notte dei poeti”, in programma a Nora (e Pula) dal 7 al 29 luglio.  La manifestazione, uno dei cavalli di battaglia della Cedac, venne ideata da Marco Parodi, scomparso pochi anni fa. Lo ha ricordato il presidente della Cedac Antonio Cabiddu, che assieme alla direttrice artistica Valeria Ciabattoni, ha presentato a giornalisti e non, la kermesse pulana.

Subito una graditissima novità, dopo due anni di esilio forzato, si torna al teatro romano di Nora, dove dal 1983 sino al 2019 si sono tenuti gli spettacoli. Il fascino del luogo non è narrabile, va visto.  Nel 2020 e nel 2021, causa pandemia, gli spettacoli si tennero in una zona vicino l’area archeologica, comunque bella.

Marco Parodi

Esordio il 7 luglio alle 20 (tutti gli spettacoli iniziano a quell’orario) con Elena Pau: “Parole (in) cantate, progetto con la direzione artistica e la regia del citato Parodi. Testi di Fo, Maraini, Moravia e altri che s’intrecciano con le musiche di Carpi, Marinuzzi, Maselli e Negri.Vox di Elena Pau, accompagnata al pianoforte da Alessandro Nidi.

Il giorno successivo, “Due colori esistono al mondo. Il verde è il secondo”. Lea Karen Grasmdorff, legge Sergio Atzeni con progetto sonoro di Simone Dulcis.

Il nove, Toni Servillo (il più grande attore italiano) legge Grazia Deledda. Un viaggio sulle righe degli scritti della grande scrittrice nuorese.

Toni Servillo (foto Marco Caselli)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il 10 luglio dal teatro di Nora ci si sposta nella Pretura regia di Pula. Federico Buffa racconta “Italia mundial”. Trentanove anni e 364 giorni dopo l’urlo di Marco Tardelli al Santiago Bernabeu.

Il 13 Mario Zucca con “I segreti dei poeti”, riscopre le prime stesure dei capolavori di Dante, Leopardi e D’Annunzio. Non sarà un classico. Regia di Marina Thovez.

Carla Bissi

Il 14 si torna a Nora per uno degli spettacoli più attesi: Carla Bissi da Forlì, ovvero Alice, canta Battiato.

Bisogna andare, non c’è nulla da spiegare, solo trovare subito un biglietto.

Il 15 “Interno familiare “con Iaia Forte. L’attrice leggerà “Il mare non bagna Napoli” di Anna Maria Ortese: Al sax Javier Girotto.

Il 16 “Le supplici di Euripide, con Matilde Facheris, Mariangela Granelli, Maria Pilar Peres Aspa, Arianna Scommegna, Giorgia Semesi, Sandra Zoccolan e Debora Zain, regia di Serena Sinigaglia.

Domenica 17, Concita De Gregorio rievoca Dora Maar, Maria Lai, Amelia Rosselli, Lisetta Carmi e Carol Rama in “Un’ultima cosa- cinque invettive, sette donne e un funerale”, musica di Erica Mou, regia di Teresa Ludovico.

Il 19 e il 20 doppio appuntamento con Rossella Dassu, attrice e regista di Pula, con “Trame”: itinerario archeologico dalla chiesa di Sant’ Efisio alle torri spagnole, passeggiando tra le rovine di Nora.

Il 21: Franca Masu, con Hernan Fassaal pianoforte e Fausto Beccalossi all’accordeon con “Tangos por Astor y Amelita”.

Venerdì 22: “Agamennone” di Ghiannis Ritsos ed Eschilo. Moderna rilettura di Massimo Venturiello, della famosa tragedia greca.

Sabato 23 luglio: Stefano Massini con “Alfabeto delle emozioni”. Lo scrittore costruisce storie spaziando da Conad Doyle ad Al Capone. Ultimi appuntamenti con la danza.

Il 29, dalle 20, “Room 22” di e con Marianna Moccia e Valeria Nappi. Quindi “Zatò e Ychì” , spettacolo dell’ Asmed con Valeria Russo e Lucas Monteiro Delfino, regia Senio Giovanni Barbaro Dattena.

La notte dei poeti, rassegna Cedac si terrà con il patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione, del Comune di Pula, con il contributo della Fondazione di Sardegna e Sardinia Ferries.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy