Attualità Serramanna

La Rassegna di Primavera inizia questo pomeriggio

Condividici...

Oggi alle 18, nella sala dell’ex Montegranatico di Serramanna, con la presentazione del libro “Ascoltami. Le parole dei figli spezzati” di Michela Capone, inizia la “Rassegna di Primavera”, patrocinata dal Comune e organizzata dall’associazione culturale Il Pungolo, con l’obiettivo di discutere sulle tematiche elaborate negli scritti, che saranno presentati in tre appuntamenti diversi.. All’evento di stasera si discuterà del volume di Capone, che raccoglie le testimonianze di minori seguiti in occasione del divorzio dei genitori e darà il via ad una riflessione sul grave disagio della famiglia contemporanea, lacerata da violenze e divisioni. Venerdì 24 aprile invece sarà presentato “Sulla faccia della terra” di Giulio Angioni, definito dagli organizzatori “un romanzo modernissimo su sardità, multiculturalità e integrazione, ambientato nel Duecento in un isolotto della laguna cagliaritana dove si rifugiano alcuni scampati che vivono di espedienti”. E ultimo appuntamento martedì 28 aprile per presentare “Dicono che domani ci sarà la guerra” di Franco Arba, romanzo serramannese sulla Grande Guerra e la nascita del fascismo a cento anni dall’inizio del conflitto. <Una scrittura sobria ed efficace, che ricorda la grande lezione di Emilio Lussu>, affermano i responsabili dell’associazione Il Pungolo.

Marisa Putzolu

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy