Economia & Lavoro

Regione: oltre ventiquattro milioni di euro per il restauro e valorizzazione del patrimonio architettonico rurale

Condividici...
di Maurizio Onidi

___________________________________

Avviso pubblico, da parte della Regione, per la presentazione domande di investimento, per la concessione di contributi finalizzati alla realizzazione di interventi di restauro e valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico.
Si mira a preservare i paesaggi rurali e storici attraverso la tutela di beni della cultura materiale e immateriale e la promozione di iniziative e attività legate a una fruizione turistico-culturale sostenibile, dando valore alle tradizioni e alla cultura locale.
“Saranno ammessi anche progetti che intervengano su beni del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale di proprietà pubblica, quali edifici storici produttivi, abitativi o religiosi, a titolo di esempio casali, masserie, case coloniche, stalle, mulini, frantoi, chiese rurali, edicole votive, dei quali i soggetti privati e del terzo settore abbiano la piena disponibilità, con titoli di godimento di durata pari almeno a 5 anni successivi alla conclusione amministrativa e contabile dell’operazione finanziata, mantenendo i vincoli di destinazione per analoga durata”.
Sono oltre ventiquattro i milioni, a valere sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr),   a disposizione per gli interventi da realizzare in Sardegna, con un finanziamento massimo, per singolo intervento, pari a centocinquanta mila euro.

Possono accedere al finanziamento, le persone fisiche e i soggetti privati profit e non profit, ivi compresi gli enti ecclesiastici riconosciuti, gli enti del terzo settore e altre associazioni, fondazioni, cooperative, imprese in forma individuale o societaria, che siano proprietari, possessori o detentori a qualsiasi titolo di immobili appartenenti al patrimonio culturale rurale, fatta eccezione per gli enti locali.

Gli interessati dovranno utilizzare, solo ed esclusivamente, la modulistica presente nella pagina web dedicata del sito istituzionale della Regione, e disponibile  nella sezione “bandi e gare” della direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport.

Lunedì 2 maggio, alle 11,  si terrà una presentazione informativa online che verrà trasmessa sulla pagina facebook della Regione per approfondire i contenuti dell’avviso e illustrare l’applicativo informatico che dovrà essere utilizzato per la presentazione delle domande.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy