ambiente Villacidro

Rifiuti abbandonati in ogni dove dal centro alla periferia

Condivici...

Villacidro paese d’ombre e di rifiuti. Dal centro alla periferia la mano dei maleducati tocca con viltà i paesaggi deturpandoli lasciando ai residenti un’amara fotografia del loro amato paese. E poi ci sono le criticità:come la via di Vittorio, Guido Rossa e Cortirisoni, a due passi dalla Casa della Salute. Non va meglio nelle periferie, come nella zona vicino al mattatoio. Spuntano cumuli di rifiuti come funghi e non mancano le incursioni degli incivili nei contenitori per gli indumenti che vengono puntualmente gettati in terra ai piedi dei punti di raccolta. Le campagne sono caratterizzate ugualmente da uno scenario desolante.  Ad esempio lungo  Rio Narti, località Cabudreddu scelta come meta per l’abbandono di buste di indifferenziato ( come si vede nella foto di Antonio Saba). Eppure le sanzioni ci sono: La polizia locale, guidata da Paola Campesi,  ha dichiarato guerra ai responsabili del sacchetto selvaggio. Lo scorso ha elevato 13 verbali per la non corretta gestione dei rifiuti (ovvero il posizionamento  delle buste di immondezza nello spazio di via parrocchia nei giorni sbagliati rispetto a quello di apertura dell’ecocentro mobile: le buste sono state ispezionate dagli agenti che hanno trovato indizi inequivocabili per risalire agli autori del gesto,poi multati. Per loro però sanzioni da 50 euro . (step)

Condivici...

Notizie sull'autore

lagazzetta

Aggiungi Commento

Clicca qui per inserire un commento

il 1 e il 15 di ogni mese…