Notizie

Rimborsi per il morbo della lingua blu

Condividici...

Entro l’11 luglio è possibile presentare richiesta di rimborso dei danni causati dalla diffusione della lingua blu.  Un’opportunità per ritrovare una boccata d’ossigeno anche per gli allevatori serramannesi che hanno subito indenti perdite negli allevamenti.  È di 700 capi morti il tragico bilancio registrato tra il 2017 e 2018 distribuiti in una trentina di aziende.

    Ora è possibile chiedere rimborsi: le domande potranno essere inoltre al Comune per via mail, con pec, oppure con raccomandata con ricevuta di ritorno. Il rimborso è di tre euro per ogni capo presente in azienda all’apertura del focolaio. Per ogni capo deceduti l’indennizzo è di 50 euro.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

claudio canalis

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy