Attualità

Sabato 17 settembre a Villa Verde parte “A Banda 2022”: 640 foto per un mese in Marmilla

© Pintore
Condividici...

Immagini esposte nel centro del Monte Arci e a Baradili, Baressa, Senis e Villa Sant’Antonio
____________________________________________________________________

 

Oltre seicento foto per un mese in Marmilla.

Il territorio del Consorzio Due Giare diventerà per quattro settimane un museo a cielo aperto grazie alla nuova edizione della mostra “A Banda 2022”, che sarà inaugurata sabato 17 settembre nel centro di produzione culturale “Move The box” di Villa Verde, ma che si aprirà anche al territorio con quattro esposizioni a Baradili, Baressa, Senis e Villa Sant’Antonio.

A Villa Verde i lavori di cinquanta fotografi sardi.

Negli altri quattro paesi le stampe dei quattro fotografi, che hanno raccontato con i loro obiettivi le quattro comunità dell’Alta Marmilla.

© Ungari

<Grazie alla presenza di 620 fotografie, durante il periodo espositivo il pubblico potrà immergersi nella visione di una ricca e variegata declinazione di stili e argomenti fotografici>, ha annunciato Salvatore Ligios, dell’associazione “Su Palatu Fotografia”, che ha organizzato l’evento assieme al Consorzio Turistico Due Giare e alle quattro amministrazioni comunali.

Ligios ha aggiunto: <L’appuntamento di Villa Verde conclude il ciclo triennale e la stagione espositiva del programma sviluppato dal Consorzio Due Giare e dall’associazione culturale Su Palatu Fotografia per promuovere l’organizzazione di un progetto a medio termine per realizzare una serie di campagne fotografiche nei singoli comuni del Consorzio>.

<Ancora la fotografia, che racconta il nostro territorio, coinvolge le nostre comunità e favorisce anche la crescita culturale del nostro territorio>, ha sottolineato il presidente delle Due Giare Lino Zedda.

© Ortu

VILLA VERDE Nel centro “Move The Box” taglio del nastro sabato 17 settembre alle 17 per “A Banda 2022. Fotografia in Sardegna”. Sino al 16 ottobre potranno essere visionati i lavori fotografici di 50 sardi esperti di immagini e clic. Un totale di 540 fotografie realizzate da Pietro Basoccu, Gianni Caggiari, Tiziano Canu, Massimiliano Caria, Marco Ceraglia, Guglielmo Cherchi, Gianluca Chiai, Alessia Cossu, Pierluigi Dessì, Marcello Dongu, Stefano Ferrando, Antonio Figoni, Ignazio Figus, Roberta Filippelli, Mauro Liggi, Michele Losito, Sabrina Maccioni, Andrea Macis, Francesca Macis, Riccardo Mameli, Paolo Marchi, Beatrice Marinoni, Caterina Mattana, Andrea Mele, Alberto Maria Melis, Paolo Melis, Narcisa Monni, Gigi Murru, Gloria Musa, Isabella Muzzu, Marco Navone, Marianna Ogana, Giuseppe Ortu, Paolo Pani, Igino Panzino, Claudia Peddis, Guido Pegna, Gioele Pinna, Francesco Pintore, Ernst H. Piras, Anna Piroddi, Fabrizio Piroddi, Franco Pulga, Francesca Randi, Leonardo Riu, Barbara Grazia Sanna, Simona Sanna, Stefania Scano, Federico Serra, Laura Tuveri, Giuseppe Ungari, Andrea Vuolo.

L’inaugurazione sarà preceduta dai saluti di Sandro Marchi, sindaco di Villa Verde, Lino Zedda, presidente delle Due Giare, Marianna Camedda, sindaca di Baradili, Mauro Cau, sindaco di Baressa, Salvatore Soi, sindaco di Senis, Fabiano Frongia, sindaco di Villa Sant’Antonio e Salvatore Ligios, curatore e presidente dell’associazione “Su Palatu Fotografia”.

© Maccioni

Nel corso della serata verranno presentate le pubblicazioni: “Marmilla III. Fotografia contemporanea in Marmilla (Baradili, Baressa, Senis e Villa Sant’Antonio)” e il catalogo “A. Banda 2022. Fotografia in Sardegna”.

NEI COMUNI Nel Montegranatico di Baradili sono esposte le foto di Tiziano Canu, nel centro pilota del mandorlo di Baressa le immagini di Marianna Ogana, nella casa baronale di Senis gli scatti di Francesca Macis e nel Montegranatico di Villa Sant’Antonio le fotografie di Guglielmo Cerchi.

Le varie mostre rimarranno aperte sino al 16 ottobre 2021 e potranno essere visitate il sabato e la domenica, al mattino ore 10.30 – 12.30, nel pomeriggio ore 16-19.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy