Appuntamenti armungia Cagliari

Sabato e domenica a Cagliari e Armungia il socialismo di Emilio Lussu

Condividici...

Sabato 1 e domenica 2 dicembre la rivista “Il De Martino” presenta a Cagliari e a Armungia un’intervista a Emilio Lussu a cura dell’Istituto sardo per la storia dell’Antifascismo e della società contemporanea (Issasco) in collaborazione con Cineteca Sarda-Società Umanitaria, Istasac, Dipartimento di Storia, Beni Culturali e Territorio di UniCa, Comune di Armungia, Armungia Musei, Tappeti di Armungia Casa Lussu, Istituto Ernesto de Martino, Libreria Edumondo.
Il primo appuntamento è a Cagliari, il 1 dicembre alle 18 nella sala della Cineteca sarda in viale Trieste 118: dopo i saluti di Antonello Zanda (Cineteca Sarda-Società Umanitaria) e l’introduzione di Walter Falgio (Issasco) intervengono Luciano Marrocu (Università di Cagliari), Antonio Fanelli (Università di Firenze), Valerio Strinati (Istituto Ernesto de Martino).
A Armungia il 2 dicembre alle 10 il secondo appuntamento nello Spazio polifunzionale in viale Gramsci portano i saluti il sindaco Donatella Dessì e Alberto Cabboi del Sistema museale di Armungia. Introduce Francesco Bachis (Università di Cagliari – Issasco) e intervengono Felice Tiragallo (Università di Cagliari), Antonio Fanelli (Università di Firenze) e Valerio Strinati (Istituto Ernesto de Martino). Chiudono i Tenores di Neoneli.
L’intervista, fino ad oggi inedita, offre l’occasione per riprendere il filo della riflessione su una delle figure più importanti  dell’antifascismo e del movimento socialista nell’Italia del Novecento. Sollecitato dalle domande di Bosio, Lussu ripercorre i temi fondamentali del suo itinerario politico e umano: l’infanzia nel paese di Armungia, a contatto con il mondo dei pastori, la guerra e la Brigata Sassari, il sardismo proletario, contadino e autonomista, l’antifascismo intransigente, la fondazione di Giustizia e Libertà e l’approdo al socialismo. Il tutto narrato attraverso il filtro dell’esperienza personale, tra storia e mito. Accompagnano l’intervista i commenti e le analisi di Francesco Bachis, Giuseppe Caboni, Pietro Clemente, Paolo Mencarelli, Angelino Mereu, Jacopo Onnis e Gian Giacomo Ortu, nonché un’antologia di testi, comprendente il carteggio inedito di Lussu con lo storico Gianni Bosio ed altri esponenti delle Edizioni Avanti!   

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy