Sport

San Gavino, Fuel triathlon: Riccardo Spanu quarto alla coppa europa junior

Riccardo Spanu (fonte FITri Sardegna)
Condividici...

Il giovane triatleta sangavinese sfiora il podio nella prestigiosa competizione internazionale
___________________________________________________________________

 

Il cagliaritano Riccardo Spanu sfiora il podio nella Coppa Europa Junior, sul lago di Sled in Slovenia, il più importante appuntamento internazionale della stagione.

È stato appena un secondo, infatti, a negargli la medaglia di bronzo, che avrebbe coronato una gara condotta in grande recupero contro i migliori specialisti della sua categoria.

Spanu, portacolori della Fuel Triathlon di San Gavino Monreale, ha completato la gara – organizzata con la variante super sprint (con le distanze di 400 metri di nuoto, 10 km di bici e 3 di corsa) – con il tempo totale di 34’39”, a ridosso del britannico Oliver Conway (34’38”). Più lontani l’altro britannico e vincitore del trofeo, Ben Cumberland (34’21”) e il piemontese Romano Simeone (34’29”).

Riccardo Spanu (fonte FITri Sardegna)

L’amarezza per il podio mancato è compensata dal sollievo di aver raddrizzato una competizione iniziata in salita. Al termine della frazione di nuoto (5’17”), era appena quindicesimo. Il recupero di tre posizioni grazie a un buon passo con la bici (17’37”), ha anche rischiato di essere vanificato nel secondo cambio, ritardato per un problema tecnico. Lo sprint decisivo nella frazione di corsa (10’49” il suo tempo) dove Spanu, ormai agganciato al gruppo di testa, ha pian piano rimontato fino alla quarta posizione.

Una gara che riflette la preparazione degli ultimi mesi. Una volta guarito dal Covid, contratto in una forma molto pesante a inizio estate, Spanu ha dovuto recuperare la forma a tempo di record, per farsi trovare competitivo all’appuntamento sloveno. “Anche alla luce delle difficoltà affrontate negli ultimi mesi, sono molto soddisfatto di questa gara”, ribadisce il triatleta cagliaritano, diciannove anni, “nell’ultimo mese, ho lavorato sodo, partecipando a due settimane di raduno a Ovada con la Nazionale Under 23 e una a Ovindoli. Non sono ancora nella mia migliore forma, ma ho davanti a me un intenso programma di allenamento, in previsione delle prossime gare”.

Spanu è atteso infatti da due esami di grande rilievo, in rapida successione: i campionati regionali Junior, il 24 settembre a Porto Torres, e quelli italiani, la settimana seguente a Cervia. “Cercherò di recuperare quanto prima le energie spese nella Coppa Europa, poi alternerò allenamenti lunghi a combinate bici corsa”, il suo piano di lavoro.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

LAVORA CON NOI!

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

GUSPINI         Via Gramsci n°2
TERRALBA     Viale Sardegna n°26
CAGLIARI       Via Corelli n°12
CAGLIARI       Via Tuveri n°29
VILLACIDRO  Via Parrocchia n°279

Vendesi a Torre dei Corsari in via delle Dune Appartamento arredato

RADIO STUDIO 2000

Laser Informatica di Sergio Virdis

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy