Attualità

San Gavino, istituita la consulta del commercio e delle attività produttive

Condividici...
di Gian Luigi Pittau
_____________________________

 

Dare idee concrete per rilanciare le piccole imprese. Per questo motivo è stata costituita la consulta del commercio e delle attività produttive. «Nasce questo nuovo soggetto di partecipazione popolare – spiega l’assessora al commercio Silvia Mamusa – fondamentale per il lavoro di sostegno, incentivazione e promozione delle attività economiche locali». La consulta sarà guidata dal presidente Stefano Putzu, vicepresidente Davide Moreno, segretario Simone Usai. Fanno, inoltre, parte del gruppo di lavoro: Giovanni Pinna, Daniela Canargiu, Tonina Fois, Valeria Pintori, Fabio Meloni, Nicola Garau, Stefano Altea, Silvia Mamusa.

È entusiasta il presidente Stefano Putzu: «Ci proponiamo di promuovere iniziative atte allo sviluppo del tessuto commerciale e produttivo, verificare le problematiche che interessano i commercianti del territorio comunale. Inoltre tenderemo a stimolare e sviluppare la partecipazione di tutti i commercianti, recepire le loro esigenze e collaborare al loro soddisfacimento sottoponendole e rappresentandole all’amministrazione comunale». Sulla stessa linea il vicepresidente Davide Moreno: «Credo che le cose migliori si possano realizzare solamente grazie ad un grande lavoro di squadra, e sono sicuro che la consulta possa essere uno strumento per fare grandi cose, grazie alle diverse competenze che caratterizzano le persone che ne fanno parte. Nel mio piccolo cerco di portare uno sguardo giovanile, orientato allo sviluppo di un’immagine moderna del nostro paese, in particolare del tessuto delle attività economiche e produttive. Mia madre è commerciante e io sono lavoratore autonomo che dipendente per un’azienda sangavinese, quindi conosco bene la situazione delle nostre realtà commerciali. È necessario creare rete, comunicare, confrontarsi: la consulta è un buon punto di partenza».

Questa consulta è stata istituita per la prima volta nel Comune di San Gavino Monreale: «Abbiamo optato per la costituzione di una consulta, piuttosto che di una commissione consiliare – aggiunge Silvia Mamusa –  proprio per la maggiore apertura alla partecipazione popolare. Il direttivo, rappresentato dai cittadini e operatori del settore, sarà di grande supporto per un lavoro condiviso di supporto e incentivazione delle attività economiche locali, un canale di comunicazione efficace e diretto. Ringrazio tutti per la disponibilità e l’impegno che sarà profuso in questa nuova attività. Uno degli obiettivi già condivisi con la consulta sarà quello di riavviare il Centro Commerciale Naturale, uno strumento che potrebbe portare finanziamenti utili da investire in attività di animazione e attrattività del centro economico locale. Per farlo chiederemo disponibilità a tutte le attività di San Gavino Monreale. Le stesse iniziative culturali e promozionali dell’amministrazione si sono tenute e si terranno in prossimi anche delle attività economiche in funzione di un attivo coinvolgimento delle stesse».

Della consulta fa parte anche il consigliere Stefano Altea: «Ascoltare i cittadini, in questo caso i commercianti e le attività produttive, dovrebbe essere il compito principale della politica. Solo dal confronto con i diretti interessati possono nascere delle soluzioni valide per il futuro della comunità. Quello che manca è una strategia sul futuro con progetti a lungo termine. La politica locale è stata consapevolmente sorda alle difficoltà di questo settore: speriamo che con la consulta si riesca a rimediare a questa inerzia».

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy