Attualità Sanità

Sanità sarda, per la Regione tornano i conti

L'assessore alla Sanità Luigi Arru e il direttore generale dell'Ats Fulvio Moirano
Condividici...

Per la prima volta la Regione approva in pareggio i bilanci previsionali delle Aziende del Servizio sanitario regionale ed il bilancio consolidato che evidenzia l’equilibrio economico generale di sistema. La Giunta ha approvato ieri i bilanci e i documenti di programmazione che contengono anche i Piani degli investimenti. Il 99 per cento degli investimenti risulta finanziato con risorse nazionali e comunitarie. In particolare, il Fondo Sviluppo e Coesione 2007-13 e 2014-20 contribuisce alla realizzazione della maggior parte degli interventi inseriti nella programmazione quali ampliamento e completamento delle strutture, la messa a norma strutturale ed impiantistica, la messa a norma antincendio e realizzazione delle Case della Salute.
La previsione del pareggio di bilancio nel triennio 2019 – 2021 ha inoltre consentito l’approvazione dei piani triennali dei fabbisogni di personale 2019 – 2021 di tutte le Aziende del servizio sanitario regionale che prevedono, tra stabilizzazioni e nuove assunzioni, oltre 250 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato.
Saranno inoltre programmate le risorse messe a disposizione sul bilancio regionale pari a oltre 250 milioni di euro nel triennio 2019 – 2021.
L’assessore Arru che rileva come “l’andamento della spesa regionale dal 2013 ad oggi mostra per il fondo sanitario un sovra finanziamento del servizio sanitario regionale negli anni 2013 e 2014, una inversione di tendenza nel 2015, anno in cui l’assegnazione scende sotto lo standard e una tendenza al riallineamento tra i due fondi a partire dal 2016”.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy