Attualità Sardara

Santa Mariaquas: tra abbandono e immondezza

Condividici...

Il fiore all’occhiello della comunità sardarese, l’area termale, sembra essere abbandonata a se stessa. Tolte le due strutture termali gestite da privati imprenditori, regna l’abbandono e il degrado.
Iniziando dal teatro, nato da un’idea dell’ex sindaco Rossano Caddeo e portata a compimento dal successore Angelo Mascia a cavallo degli anni 2mila, era stato costruito con un legno canadese molto resistente. Negli anni però non ha mai ricevuto una mano di impregnante per preservarne la salute del legno, esposto ad anni a intemperie. C’è da aggiungere, tra le altre, che il teatro, uno dei pochi all’aperto in tutta l’isola, non è mai stato utilizzato come avrebbe meritato e merita. Quasi niente. Un chiaro esempio di spreco di soldi pubblici e mancanza di consapevolezza del potenziale delle proprie risorse. Oltre al teatro in stato di abbandono, passeggiando per Santa Mariaquas, a colpire sono i cestini dell’immondezza straripanti. Nel canalone sono cresciuti alberi alti, cespugli, rami, e tutto con un elegante contorno di immondezza. «Paragono le terme, come altre cose in paese, ad una donna che si fa la ceretta solo se deve mettersi in gonna o ad un uomo che si rade solo per le occasioni. Non è cosi che dev’essere – afferma una signora di Sardara. – Così si dimostra di voler apparire ma non di tenere a se stessi. Ma qua è cosi. Puliscono e lo fanno solo per le rare occasioni pubbliche. È un peccato».

Saimen Piroddi

05fo- arbusti nel canale IMG_7236

05fo- buste ingresso ponticello IMG_7241 IMG_7232 IMG_7235 IMG_7237

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

Notizie sull'autore

lagazzetta

1 Commento

Clicca qui per inserire un commento

  • Hai detto bene.. Un potenziale di cui evidentemente chi amministra non ha consapevolezza. Non ha conoscenza, amore interesse. Basterebbe che ognuno facesse il proprio lavoro.. Dedicandosi con professionalità e impegno. Dalla amministrazione i giù…È davvero un peccato.. Essere così miopi.. Buona fortuna.

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy