Consiglio regionale

Sardegna, coronavirus: 800 euro per due mesi a famiglie e lavoratori in difficoltà

Condividici...

di Gianni Vacca
_____________

Approvato un pacchetto da 120 milioni di euro per l’emergenza coronavirus: 800 euro per due mesi in Sardegna a famiglia e lavoratori in difficoltà. Queste le misure a sostegno del reddito “straordinarie e urgenti” decise dal Consiglio Regionale che con voto unanime ha convertito in legge la proposta della  Giunta Solinas. Le misure decise dal massimo organo istituzionale sardo prevedono  un’indennità di 800 euro per la durata di due mesi per nuclei familiari  che hanno subito sospensione o riduzione dell’attività lavorativa. Le indennità sono cumulabili con altre forme di sostegno al reddito fino a raggiungere la somma di ottocento euro mensili. Entro 5 giorni dalla pubblicazione nel Buras la Giunta delibererà criteri e modalità operative. Le famiglie e i lavoratori beneficiari del provvedimento potrebbero percepire l’indennità già nella settimana dopo Pasqua.

 

 

Condividici...

Notizie sull'autore

Gianni Vacca

Aggiungi Commento

Clicca qui per inserire un commento

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy