Attualità

Schedina Totocalcio, addio

La schedina
Condividici...

Uno, ics, due, addio. Un addio a quello che era già perduto e che sopravviveva nelle insegne dei vecchi bar, quelli dello Sport, nei ricordi di chi ne aveva fatto l’unica utopia possibile per non tornare al lavoro al lunedì: il Totocalcio.
Cancellata da una riforma che riguarda i “concorsi pronostici sportivi”.
Ma per rilanciare questi giochi “che non comportano rischi connessi al disturbo da gioco d’azzardo” si prevede ora un unico prodotto con l’aumento delle probabilità di vincita e la possibilità di farne pubblicità in deroga al decreto dignità.
La promozione di questo nuovo gioco verrebbe affidata a “Sport e Salute”, la nuova Spa che dovrebbe prendete il posto di Coni Servizi.
La schedina nata nel 1946 da un’idea del giornalista Massimo Della Pergola vide il debutto alla fine del regime e della guerra il 6 maggio del 1946. In principio i risultati da indovinare erano 12 e il nome era, appunto, Sisal (Sport Italia Società a Responsabilità Limitata.
Solo nel campionato 1950-51 arrivò il tredici poi entrato e rimasto come modo di dire: fare tredici al Totocalcio, che significava liberazione da tutto. Già da anni però era stata rimpiazzata nelle preferenze (e nei sogni milionari) degli italiani dalle bollette online e dei centri scommesse e per questo era diventata quasi una sconosciuta per i giovanissimi. Presto sarà solo un ricordo rimpiazzata con il “prodotto unico”.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy