Attualità

Scommettiamo che vince l’Italia?

Condividici...
di Antonio Obinu
___________________________

In questi giorni in cui si stanno svolgendo i campionati europei di calcio siamo tutti allenatori, opinionisti tv e scommettitori. Per capire infatti l’umore dei tifosi abbiamo intervistato il titolare dell’agenzia goldbet di via dei Giudicati a Cagliari.

In questo periodo su quali avvenimenti sportivi si concentrano maggiormente le scommesse?

Le puntate riguardano principalmente gli europei di calcio, soprattutto in concomitanza con le partite dell’Italia; anche il tennis, considerato lo svolgimento in questi giorni del torneo di Wimbledon, incontra molto interesse. Il volume delle giocate è stato proporzionale al cammino degli azzurri, a testimonianza di un interesse crescente verso la nostra nazionale. Va comunque detto che in molti hanno scommesso sulla vittoria dell’Italia già dai primi di Giugno; allora la quota era data “a nove”. Dopo la vittoria sulla Spagna l’Italia Campione d’Europa è data “a 1.85”. Inizialmente la giocata è stata motivata solo dal tifo, con la Francia super favorita; man mano però che si andava avanti nel torneo e la squadra di Mancini vinceva e convinceva, anche i più scettici si sono ricreduti e sono progressivamente aumentate le giocate su Barrella e compagni. La finale più quotata è stata “Italia-Francia”, così come sono state numerose le puntate per una finalissima tra Italia ed Inghilterra. In questo caso la vittoria era data “a 27”.

I vostri clienti privilegiano la giocatafisica” oppure quella online?

La pandemia ha fatto sì che molti giocatori abituali causa la chiusura dell’agenzia abbiano iniziato a giocare da casa. Durante il lockdown abbiamo infatti attivato oltre 200 nuove tessere, ma anche nel periodo estivo molti dei nostri clienti stanno continuando a privilegiare questa modalità. Si gioca dalla spiaggia, dalla pizzeria, da casa. Complici le diverse modalità di giocata, si viene qui in agenzia soprattutto per seguire l’evento in diretta e scommettere sul primo evento: un gol, una sostituzione, una espulsione.

Durante l’anno quali sono gli sport più seguiti?

La serie A è quella che attrae maggiormente. A seguire la “Premier League” inglese, la “Liga” spagnola, la “Bundesliga” tedesca ed infine la “Ligue 1” francese. Per quanto riguarda le coppe europee la “Champions League” registra un volume di giocate pari al campionato di A, mentre per “’Europa League” almeno per i primi turni eliminatori si registra un numero basso di scommesse. Altri sport sono il tennis, il volley, il basket e seppure con minor interesse il ciclismo. L’automobilismo attrae solo pochi appassionati, sempre gli stessi.

Quali garanzie hanno i giocatori a tutela delle loro puntate?

A tutela della giocate c’è l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) dove vengono canalizzate tutte le giocate raccolte tramite il circuito SOGEI dell’Agenzia delle Entrate. Il cliente può controllare sul sito dei Monopoli di Stato se la scommessa è stata registrata regolarmente. Questa è la garanzia principale che lo scommettitore possa avere perché lo garantisce anche da un’eventuale chiusura dell’agenzia o addirittura il fallimento del marchio.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy