Cronaca Tuili

Scritte intimidatorie contro il consigliere di minoranza Serafino Madau

Municipio di Tuili (foto di Ivo Piras)
Condividici...

Scritte  intimidatorie  nei muri esterni dell’ex galoppatoio contro il consigliere di minoranza di Tuili Serafino Madau: “Serafino Madau ti sono piaciuti i pallettoni che ti ha portato Babbo Natale” e “La prossima volta ti bruciamo la casa…”. Con le scritte anche il disegno di una bara. 

Le scritte sono state scoperte questa mattina e solo dopo queste intimidazioni Serafino Madau si è reso conto che la finestra della camera da letto della sua casa c’erano alcuni fori provocati da un colpo di fucile caricato a pallettoni.

Serafino Madau

Gli spari  sono stati fatti esplodere presumibilmente  durante le festività di fine anno, un periodo in cui Madau e la famiglia erano fuori paese e l’abitazione era disabitata. Nessuno si era accorto di nulla fino a stamattina. Probabilmente i colpi di fucile si erano confusi con i botti delle festività e i vicini non ci avevano fatto caso. 

Sui pesanti atti stanno investigando i carabinieri della stazione di Barumini e della Compagnia di  Sanluri. Si indaga soprattutto sull’attività politica del consigliere comunale e su chi potrebbe avercela con lui. 

Sulla vicenda interviene il presidente del consiglio regionale Gianfranco Ganau. “Domani, il ministro dell’Interno, Matteo Salvini sarà a Cagliari, in prefettura, per partecipare ad una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Ci aspettiamo interventi concreti e tutte le risorse necessarie a contrastare un fenomeno emergenziale per la nostra isola. Occorre stabilire una strategia e passare dalle parole ai fatti”. “Esprimo la mia personale vicinanza e quella dell’Assemblea sarda al consigliere Madau con l’auspicio che il Governo inizi ad occuparsi seriamente di ciò che sta accadendo in Sardegna”.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy