Editoriale

Senza unione non c’è futuro

Condividici...

di Gian Paolo Pusceddu

In Medio Campidano non c’è settore economico che non sia stato colpito dalla crisi finanziaria. È la provincia più povera d’Italia. E la sensazione dominante è che la situazione economica non sia destinata a migliorare. L’abbiamo detto in passato, lo ripetiamo oggi: questo territorio ha bisogno di una classe politica locale forte e propositiva che sappia redigere piani e progetti per farlo uscire dalla crisi. Una classe politica in grado di affrontare e risolvere i problemi.
Il 5 giugno saranno rinnovati i “governi” di nove Comuni del Medio Campidano, tra cui Villacidro, il più popoloso, che rispecchia tutto il territorio: migliaia di disoccupati, senza un tessuto industriale, le campagne spopolate e in difficoltà, sospeso tra sviluppo e sottosviluppo, arretratezza e progresso.
Tutte le liste in competizione elettorale proclamano “un cambiamento per il paese”. Quale cambiamento? I programmi sono tutti uguali. Nessuno parla delle emergenze dei cittadini. Non possiamo pretendere che un sindaco cambi la situazione economica, non ne ha il potere, ma quella sociale sì.
Ogni giorno il sindaco dovrebbe sapere cosa succede nel suo paese. Ma molti preferiscono stare rinchiusi nel proprio ufficio. Se non conoscono la realtà dei propri concittadini, tanto meno conoscono quella del territorio. È ora di cambiare, basta con i campanili, lo chiede la gente. Senza unione non c’è futuro.

Condividici...

Notizie sull'autore

lagazzetta

Aggiungi Commento

Clicca qui per inserire un commento

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy