Cultura Musica

Serramanna, nuova realtà musicale: coro “Kairòs”

Coro Kairòs (Incani fotografia)
Condividici...

di Giovanni Contu
_____________________

Poco più di due anni di vita per il coro guidato dal giovanissimo serramannese Emanuele Piras intorno al quale cresce l’entusiasmo di chi vi è coinvolto. Nella loro carriera appena cominciata, un concerto lo scorso 4 gennaio nella chiesa di San Leonardo, con il prestigioso coro polifonico Turritano, considerato una delle migliori formazioni di canto corale in Italia.

Chi è il direttore? Emanuele Piras, voce tenore di ventidue anni. Ha cominciato nell’ambiente musicale serramannese fino all’adolescenza per poi ampliare la propria esperienza nel canto in ambito cagliaritano. Oggi fa parte della corale giovanile Polyphonica nata nel 2016 e guidata da Franca Devinu.

Emanuele Piras, direttore del coro Kairòs (Incani Fotografia)

A lui rivolgiamo qualche domanda per conoscere meglio la realtà del gruppo.

Come ha avuto inizio questa vostra esperienza artistica?

Il gruppo nasce formalmente a Serramanna, il 9 gennaio del 2018, un martedì, giorno in cui si svolge la loro prima prova con il brano Ubi Caritas di Ola Gjeilo, compositore norvegese. Tuttavia alcuni coristi, già attivi in una precedente formazione, sul finire del 2017 avevano manifestano l’intenzione di ricominciare con una nuova esperienza musicale, nella quale ci siamo piacevolmente ritrovati. Le prove si svolgono normalmente nel salone della parrocchia di San Leonardo e attualmente, in tempo di coronavirus ma con la bella stagione, nel sagrato.

Da chi è formato il gruppo?

Partecipano alle attività del coro oltre 40 persone di provenienza trasversale, per età e appartenenza sociale e luogo di provenienza. Vi sono anche coristi che arrivano da paesi vicini; Villasor, Samassi, Ussana. La più piccola e la più grande, per età, sono due donne; è una bambina di 12 anni e una signora di oltre ottanta. All’interno del gruppo, da qualche tempo esiste anche un ensamble giovanile che promette bene, formata da 12 persone e che si dedica al Vocal Pop. Si sono proposti al pubblico serramannese durante gli “Aperitivi musicali” nel Caffè culturale e domenica fiaba, mentre di recente, hanno preso parte al memorial virtuale per Fabio Melis di Guasila.

Qual è il vostro repertorio?

Le nostre preferenze spaziano dal sacro al profano, e pertanto cerchiamo di non escludere nulla sebbene complessivamente tre quarti della musica corale appartiene alla tradizione religiosa. In generale preferiamo dedicarci al repertorio contemporaneo, diciamo dal 1900 a oggi, di autori preferibilmente viventi. Nelle intenzioni per il prossimo futuro vi è un progetto dedicato al coinvolgimento delle voci bianche.

Come si trova nel ruolo di direttore di un coro amatoriale?

A distanza di due anni, sento di esprimere una grande soddisfazione per di aver ricevuto questo stimolo da parte degli altri coristi con cui cantavo e aver accettato la sfida per la conduzione di questo nuovo gruppo.

Come è avvenuta la scelta del nome ?

Dalla spontanea creatività dei partecipanti che, dopo numerose proposte manifestate liberamente, si sono ritrovati d’accordo sul “momento opportuno”, significato dalla parola “Kairòs” che altresì esprime uno spazio di tempo e luogo riservato per dedicarsi alla passione musicale, individualmente, nello spirito che mantiene unito l’insieme.

 

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy