Attualità

Siliqua: sabato 28 maggio il castello riprenderà a vivere grazie alla mostra in 3D

Condividici...
di  Marcello Atzeni

____________________________________

Sabato alle 17 e 30, negli spazi museali del Castello di Acquafredda a Siliqua, il castello stesso, grazie a una ricostruzione in 3D, riprenderà a vivere, come nei giorni in cui Il Conte Ugolino della Gheradesca, vi abitava. Del Conte Ugolino ne parla Dante ne “ La Divina commedia” e della leggenda che, prigioniero in una torre si cibò dei suoi figli. La mostra consta di due sezioni: una tradizionale su pannelli descrittivi e didascalici e un’altra interattiva, al passo coi tempi con monitor e proiezioni.

Aprirà la serata Francesca Atzori, primo cittadino di Siliqua. Monica Stochino, Soprintendente Sapab per le province di Cagliari e Oristano, introdurrà i lavori. Successivamente palla a Giorgio Murru, curatore scientifico della mostra e a Jorma Ferino della Società Simtech che ha realizzato gli allestimenti in 3D. Il dibattito sarà moderato dalla giornalista di Rai regione, Betty Atzeni.

Previsto l’intervento di Antonia Susanna, vice direttrice dell’ Istituto italiano dei Castelli. La mostra è finanziata dal Comune di Siliqua, mentre la ricostruzione tridimensionale è finanziata dalla Regione, tramite il programma CultureLab. Il tutto è attivato dalla cooperativa “ Antarias” che gestisce parco , guida e servizi di accoglienza del castello di Siliqua.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy