Elezioni Comunali Genuri

Tanti ipotetici progetti per un piccolo paese

Condividici...

Gli elettori sono appena 306 in un paese di 345 abitanti. Numeri che parlano già chiaro. Genuri è uno dei Comuni più piccoli del Medio Campidano. Dunque emergenze ancora più pressanti rimangono spopolamento e disoccupazione per la prossima amministrazione che sarà scelta dalle urne. Genuri avrà un nuovo sindaco. Questo, al momento, l’unico dato certo sull’esito del voto. Il primo cittadino uscente Mario Contu dopo due legislature, ha scelto di lasciare. A contendersi il suo posto in municipio Danilo Piras, 52 anni, poliziotto, ed Antonio Simbula, 31 anni, autista. Creare nuove occasioni di lavoro rappresenta una delle priorità per entrambi. Lo spiegano bene nei rispettivi programmi. Per Piras «nonostante il Comune non abbia competenze specifiche in tema di lavoro, l’amministrazione si farà carico di trovare tutte le opportunità per i residenti: incentivi per le aziende per assumere nuovi occupati o cittadini che abbiano perso il lavoro, incentivi per favorire la creazione di nuove imprese e l’attivazione di nuovi cantieri comunali». Per Simbula «attivazione dei cantieri occupazionali, ricerca e sviluppo delle condizioni per la nascita di nuove imprese con finanziamenti e partecipazione ad ogni possibile bando. Ed ancora promozione delle attività produttive, esistenti o future, anche con la collaborazione con gli altri Comuni del territorio e la ricerca di certificazioni sulla genuinità dei prodotti». Paese di anziani e giovani. Anche Genuri necessita di politiche sociali adeguate. Il gruppo di Simbula ha garantito «un distributore di acqua microfiltrata per uso alimentare, bonus bebè, gestione del centro sociale con corsi formativi, misure per il contrasto delle povertà estreme, finanziamenti per il progetto “Ritornare a casa” e progetti per portatori di handicap gravi. Viaggi culturali per anziani e giovani anche con altri Comuni». La lista di Piras ha assicurato «nuovi alloggi popolari, sostentamento delle famiglie in difficoltà economiche favorendo l’accesso al lavoro, piani personalizzati per i disabili gravi, uno sportello per l’assistenza agli anziani per diverse pratiche, una struttura di accoglienza per anziani, perché i nostri cari possano risiedere nella nostra comunità». Progetti che rimbalzano fra i due programmi. Anche in quello di Piras viene proposto un distributore d’acqua per la popolazione. Nel manifesto elettorale di Simbula si parla di abitazioni popolari nel centro storico. Entrambi hanno dedicato uno spazio specifico allo sport. Per Simbula «miglioramento delle strutture sportive, sostegno alle famiglie per la pratica sportiva dei ragazzi, manifestazioni che promuovano sport e territorio e sensibilizzazione all’uso della bicicletta per gli spostamenti con miglioramento della qualità dell’aria e della salute dei cittadini». Piras ha scritto: «Sosterremo tutte le associazioni sportive nuove o già esistenti con contributi specifici ed assegnando le strutture comunali in comodato d’uso a persone residenti. Convenzioni con società sportive della zona, come le diverse piscine per iniziative rivolte ai genuresi di tutte le età. Costruzione di un locale polivalente, come una palestra coperta». Programmi dunque simili ed obiettivi Comuni. Alla fine forse a Genuri saranno i rapporti parentali dei candidati a fare la differenza per il successo elettorale finale.

Antonio Pintori

danilo piras

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

claudio canalis

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy