Cultura TEATRO

Teatro a Sanluri, Il primo marzo di scena “Istòs” di Virginia Garau

Condividici...

di Angelo Atzori

_____________________

Prosegue la Stagione Tramontana 2020, organizzata da Abaco Teatro in collaborazione con il Comune di Sanluri.
Domenica 1 marzo alle 19.30 sarà in scena “Istòs” di Virginia Garau, ispirato a “Il cervo in ascolto” in “Miele Amaro” di Salvatore Cambosu, che racconta la nascita della tessitura in Sardegna (coproduzione de L’Effimero Meraviglioso e Teatro Tragodia). Sotto i riflettori, Daniela Melis, Carmen Porcu e Rossella Faa (sue anche le musiche originali) che interpretano le misteriose creature, forse delle janas, che apprendono dalla madre (Giulia Giglio) i segreti del telaio, al ritmo delle percussioni di Massimo Perra, con la regia di Maria Assunta Calvisi.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy