Attualità Villacidro

Un folto pubblico presente al Presepe vivente

Presepe Vivente - foto di Antonio Saba
Condivici...

Un folto pubblico, senza farsi scoraggiare dal freddo, ha voluto assistere alla realizzazione del Presepe vivente a Villacidro.

A portare calore nei cuori, in uno scenario suggestivo, come l’antico Lavatoio la rappresentazione della Natività.

Una ricostruzione semplice ma ricca di significati per regalare al pubblico forti emozioni.

I villacidresi lo scorso 6 gennaio sono stati i protagonisti del Presepe, dal piccolo Bambin Gesù a Maria, Giuseppe, ai Re Magi e a tante comparse, rappresentanti del popolo, dei contadini e di vari mestieri.  Molto apprezzata la drammatizzazione in lingua sarda che ha dato ulteriore valore all’iniziativa.

Il Presepe è stato realizzato  dall’Assòtziu Biddaxidru bidda nosta, la compagnia teatrale Sa Spendula, Pro loco in collaborazione con Serrenti C. I. Cavalleria su Cramu, gruppo folk Città di Villacidro, associazione Volo Alto, Confraternita SS.MA Madonna del Rosario, scuola dell’infanzia Lascito Mauri e cooperativa Sociale Alle Sorgenti e finanziato dall’Assessorato alla Cultura, spettacolo e lingua sarda.

Stefania Pusceddu

Condivici...

Notizie sull'autore

Stefania Pusceddu

Aggiungi Commento

Clicca qui per inserire un commento

il 1 e il 15 di ogni mese…