Notizie

Un parassita giapponese minaccia le ciliegie

Condividici...

La produzione delle gustosissime ciliegie di Villacidro potrebbe essere messa a rischio per il secondo anno consecutivo. Il motivo? La diffusione del terribile parassita “Drosophila suzuki” proveniente dal Giappone che lo scorso anno ha causato la diminuzione della produzione di almeno il 70 per cento. Ecco perché l’amministrazione comunale, insieme agli esperti delle agenzie Laore e Agris, è voluta correre ai ripari ed ha organizzato un convegno sul tema chiamando a raccolta i produttori di ciliegie che a Villacidro si estendono su una superficie di circa 50 ettari.

2

In prima linea c’è l’assessore all’ambiente Marco Erbì: “Questo terribile insetto – spiega – è arrivato in Sardegna 4 anni fa e viene attratto dal rosso della ciliegia soprattutto nel periodo della sua massima maturazione. Esistono anche diversi rimedi naturali come hanno ricordato i tecnici dell’agenzia Agris Piera Marras e Martino Muntoni e del Laore Gianvittorio Sale. Ad esempio basta posizionare alcuni prodotti naturali come l’aceto all’interno delle bottiglie bucate per catturare l’insetto che depone le uova all’interno della ciliegia facendola marcire. Invitiamo i produttori a contattare gli esperti dell’Agris per combattere il parassita giapponese”.

 3

E a Villacidro le principali aree di coltivazione di ciliegie (le varietà più rappresentative sono la barracoca e la regina) trovano a  400/500 metri sopra il livello del mare nelle località Croigas, Guturu Deretu, Guturu de Terra, Villascema, Bassella, Seddanus, Ruinas mentre  alcune coltivazioni si stanno sviluppando anche in pianura come in località “Funtana stadi”. In tutto il territorio villacidrese  ci sono circa 30mila piante di ciliegie e circa 100 aziende.

Gian Luigi Pittau

4

Condividici...

Notizie sull'autore

lagazzetta

Aggiungi Commento

Clicca qui per inserire un commento

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

CHRIS CAR RENT

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy