Elezioni Comunali Villacidro

Una corsa a quattro per il municipio

Condividici...

Quattro liste in corsa per le elezioni comunali a Villacidro, è questo lo scenario che si presenta nel più grande paese del Medio Campidano. Ora gli elettori saranno chiamati a scegliere programmi per il futuro del paese in un momento di forte crisi economica che vede la scomparsa pressoché totale della grande industria e il rilancio che passa per altri settori come l’agricoltura, l’agroindustria, la piccola e media impresa, l’artigianato, il turismo culturale e ambientale. Ora i nomi non sono più un segreto ed è caccia all’ultimo voto facendo ogni tentativo per coinvolgere gli indecisi. Tutte le liste puntano sul rinnovamento e, accanto a candidati di sicura esperienza, ci sono molti nomi nuovi.
ALTERNATIVA CIVICA Questa lista presenta come candidato a sindaco Marta Cabriolu, una giovane di 35 anni. La scelta è stata decisa dalla coralità della lista civica che vuole creare una valida alternativa all’amministrazione uscente e che aspira a fare molto bene per Villacidro partendo dai giovani. Al suo interno ci sono diversi consiglieri comunali come Giuseppe Ecca, Gessica Pittau e l’ex assessore Adriano Muscas, silurato dal sindaco Teresa Pani.
ASSEMBLEA PERMANENTE. Questo movimento di cittadini creatosi spontaneamente nei primi giorni infuocati della protesta contro la Tari, si presenta alle elezioni per il rilancio di Villacidro con il geologo libero professionista Giancarlo Carboni, 49 anni. Tra i candidati uno dei leader è l’attuale consigliere di minoranza Antonio Muscas che in questi anni ha incalzato l’amministrazione guidata dal sindaco Teresa Pani con una dura opposizione.
PER VILLACIDRO. Questa coalizione sarà guidata da Dario Piras, consigliere comunale uscente di 40 anni. Il candidato sindaco fa parte del gruppo Unidos fondato dal deputato Mauro Pili. Al suo fianco ci saranno diversi giovani ed anche Marco Pibiri, una delle anime più accese della protesta contro la Tari. Anche qui l’idea di fondo è di rilanciare il paese tutti insieme “Per Villacidro” andando al di là delle logiche che hanno caratterizzato la vita politica degli ultimi anni.
UNITI PER VILLACIDRO. Il candidato sindaco dell’amministrazione uscente è l’attuale vicesindaco Federico Sollai, 43 anni. Della coalizione fanno parte diversi partiti del centrosinistra come il PD, il Partito socialista italiano, altre forze politiche come l’Udc, ma anche i gruppi “Indipendenti per Villacidro e Off-Lab. Si ripresentano alle elezioni gli assessori Antonio Meloni e Carlo Murgia, il consiglieri Stefano Mais e Mariano Sulcis. Tra i volti nuovi l’imprenditrice culturale Giuditta Sireus.
Chi vincerà? Difficile fare previsioni, l’importante è che la politica sia concepita sempre in uno spirito di servizio nei confronti dei cittadini senza pensare ai propri personali interessi.

Gian Luigi Pittau

10fo- dario piras

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy