Attualità

Università di Cagliari, Vittorio Pelligra nel gruppo di studio su economia e sviluppo sostenibile del Ministero dell’Ambiente

Vittorio Pelligra
Condividici...

Vittorio Pelligra, professore associato di Politica Economica e coordinatore del Dottorato in Scienze economiche ed aziendali dell’Università di Cagliari, è stato nominato componente del Gruppo di studio su economia e sviluppo sostenibile del Ministero dell’Ambiente. Il Gruppo, presieduto dal professor Leonardo Becchetti, ordinario di Economia politica all’Università di Tor Vergata di Roma e già consigliere economico del ministro dell’Ambiente Sergio Costa, supporterà il Comitato per la bioeconomia e la fiscalità sostenibile sui temi dello sviluppo sostenibile nel quadro degli Obiettivi di sviluppo sostenibile indicati dalle Nazioni Unite e nelle proposte normative in ordine alle più rilevanti questioni economico-ambientali. Si tratta di un tema che, per volontà del rettore Maria Del Zompo, è entrato nel Piano strategico dell’Università di Cagliari.

Il professor Pelligra insegna Politica Economica, Economia dell’Informazione ed Economia Comportamentale. I suoi interessi di ricerca riguardano la behavioral ed experimental economics, l’economia civile e le neuroscienze sociali e cognitive. Coordina il gruppo di ricerca BERG, è ricercatore del CRENoS (Centro di Ricerche Economiche Nord-Sud) e fa parte del comitato scientifico della SEC – Scuola di Economia civile. È co-fondatore di SmartLab e di Wecoop, due imprese che operano nel settore della data science e dell’edutainment. Cura inoltre una rubrica settimanale, #MindTheEconomy, sul quotidiano finanziario Il Sole 24 Ore.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy