Assemini Economia

Uno spiraglio sulla vicenda Vesuvius: l’imprenditore ci sarebbe ma vuole fare altro

Condividici...

Nell’ultimo incontro svolto a Roma successivamente all’azione di scouting avviata da Regione e Invitalia sulla Vesuvius la fabbrica di materiale refrattario di Macchiareddu è emerso come un imprenditore nazionale sia intenzionato a presentare un progetto di riavvio della produzione ma in un settore manifatturiero diverso da quello originario. «Si tratta di un’opportunità importante e la Regione, sia sotto il profilo degli strumenti finanziari a sostegno dell’investimento, sia per quanto riguarda le prospettive occupazionali»,  premette l’assessore regionale all’Industria Maria Grazia Piras, «è impegnata a costruire un percorso per raggiungere un risultato positivo». Sul fronte ammortizzatori sociali l’assessorato del Lavoro ha già sollecitato il Governo perché ci sia una proroga fino a tutto il 2019 per i lavoratori delle aree di crisi industriale, complessa e non complessa. In quest’ultima ricadono gli ex lavoratori della Vesuvius, per i quali la Giunta è disponibile a intervenire con ulteriori risorse e progetti inseriti nel Programma LavoRAS oltre che sugli incentivi per le assunzioni. Un prossimo incontro tra Regione e sindacati è previsto per metà novembre. La vicenda Vesuvius, l’azienda produttrice di materiale refrattario che fino al 2016 operava nell’area di Macchiareddu è stata esaminata questa mattina, nella sede dell’Assessorato dell’Industria in un incontro tra l’assessore Maria Grazia Piras, i rappresentanti dell’Assessorato del Lavoro e i sindacati. L’esponente dell’esecutivo ha riferito come nell’ultimo anno e mezzo le interlocuzioni con Mise e Invitalia «siano sempre stati costanti». Secondo Cgil invece, «sarebbero due le aziende interessante all’acquisizione dello stabilimento Vesuvius di Macchiareddu: una dello stesso settore dei materiali refrattari e l’altra impegnata nel comparto automotive». All’incontro di stamattina tra le diverse parti c’erano a contorno i 105 lavoratori della fabbrica.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy