Agricoltura & Economia

“VII Censimento dell’agricoltura italiana”: la Cia Sardegna collabora con l’Istat e le aziende

Condividici...

La Cia Agricoltori Italiani Sardegna, tramite il Caa Cia e avvalendosi delle strutture provinciali del territorio (Nord Sardegna, Sardegna Centrale e Cagliari-Sud Sardegna), collabora con l’Istat e offre supporto alle aziende isolane per la raccolta e analisi dei dati relativi al “VII Censimento dell’agricoltura italiana”. In questi giorni l’Istituto nazionale di statistica ha iniziato a inviare migliaia di comunicazioni agli imprenditori agricoli per le interviste relative alla rilevazione del censimento. L’elaborazione dei tanti dati richiesti e rilevati consentirà alle istituzioni di poter avere elementi per valutare gli interventi più appropriati e adeguati da adottare per promuovere lo sviluppo e la crescita dell’agricoltura, per l’ammodernamento delle aree rurali, per supportare le imprese nelle nuove sfide sui mercati.

«Per svolgere tutta questa attività l’Istat ha scelto di convenzionarsi e avvalersi, tra gli altri, del Caa Cia, a conferma degli ottimi risultati ottenuti in questi anni dalle nostre strutture per conto della Pubblica Amministrazione», spiega Alessandro Vacca, direttore della Cia Sardegna. «Le attività del Caa Cia hanno in questi anni semplificato i rapporti tra agricoltori e Pubblica Amministrazione, intervenendo nella fase di presentazione delle istanze, pratiche e domande per premi, aiuti o agevolazioni varie», continua il direttore regionale della confederazione.

L’incarico conferito dall’Istat al Caa Cia è quello di realizzare le interviste agli agricoltori e di effettuare tutte le attività di rilevazione. «Le interviste non hanno valore fiscale ma servono esclusivamente per accertare la consistenza e valorizzare il ruolo dell’agricoltura italiana e sarda in relazione al contesto economico e sociale complessivo, anche in rapporto alle altre categorie economiche» precisa Vacca. «In questi giorni i nostri operatori coinvolti stanno partecipando ai corsi di aggiornamento professionale; l’attività verrà poi svolta in completa sicurezza, sulla base di specifici appuntamenti per ogni singola azienda, così come già avviene in tutte le sedi della Confederazione dislocate nelle province e nei tanti comuni della Sardegna, assicurando un servizio capillare dedicato agli agricoltori e alle comunità locali, e rappresentando un punto di riferimento importante per i territori. L’attività di rilevazione svolta per conto dell’Istat nell’ambito del “VII Censimento dell’agricoltura” italiana si svolgerà tra gennaio e giugno 2021.

 

 

Condividici...

Notizie sull'autore

Maurizio Onidi

Aggiungi Commento

Clicca qui per inserire un commento

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Laser Informatica di Sergio Virdis

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy