Attualità

Villacidro, festa della Madonna del Carmine

Condividici...
di Stefania Pusceddu

_________________________

Soffia il maestrale, come da tradizione, quello che in tanti chiamano 786 che annuncia a Villacidro la festa della Madonna del Carmine. Una parentesi nel caldo estivo che accompagna i riti religiosi per quindici giorni. Tra ripide salite, lungo in un emozionante cammino verso il colle si rinnova la devozione dei villlacidresi raccolti in preghiera. Durante questo periodo, tanti fedeli in pellegrinaggio si recano giornalmente alla cappella per rendere onore al simulacro della Madonna, pregare e ammirare un incantevole paesaggio naturale.
Domenica 11, 18  25 luglio, alle 7 del mattino la messa sarà celebrata nel piazzale della chiesetta del Carmine,  alle 10  nella chiesa parrocchiale e alle 19 nuovamente nel piazzale della chiesetta in cima al colle. In settimana, da lunedì al venerdì, si resta in pineta per la recita del Rosario alle 18,30 e la santa messa alle 19 nel piazzale. La chiesa poi resterà aperta tutti i giorni per la preghiera personale dalle 8 alle 11.
Venerdì 16 luglio per la Memoria liturgica della Beata Vergine del Carmelo messe alle 7 e alle 19.

Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

Sempre con te…

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy