Il Personaggio Pabillonis

Vittorio Marras: ex minatore e nonno vigile

Condividici...

Da alcuni anni, in via Boccaccio, davanti alla scuola Primaria, una figura con giubbotto giallo fosforescente della Prociv, si staglia in mezzo al nugolo di bambini che si apprestano a sedersi tra i banchi per l’ attività didattica. È il nonno-vigile. Un angelo custode che accompagna fino al cancello i piccoli scolari, sollecita i ritardatari, incoraggia  con una battuta scherzosa e con  il sorriso qualche alunno triste e pensieroso. Vittorio Marras, 83 anni, ancora attivo ed energico, sembra non aver risentito del periodo passato in miniera, nel sottosuolo. «Ho lavorato per dieci anni nelle miniere di Montevecchio a 900 metri di profondità, come manovale: raccoglievo il materiale estratto, aiutavo nei lavori vari, il pericolo della caduta di massi o del crollo della volta era sempre nei nostri pensieri,inoltre , c’era anche un pericolo più subdolo: la silicosi, che distrugge i polmoni, giorno dopo giorno, respirando la polvere della galleria e delle perforazioni», racconta l’ex minatore ed ora nonno vigile e volontario della Prociv  in occasione di manifestazioni ed eventi come le processioni e i funerali.

2p

Tra i lavori svolti nella sua vita un ruolo importante è stato anche quello di pastore: sia pascolando il gregge di famiglia, che come dipendente” precisa ancora Vittorio Marras. Nonostante l’età va ancora in bicicletta. Di buon mattino,al sorgere del sole, in sella alla sua bici percorre decine di km lungo la strada provinciale che collega il paese con Gonnosfanadiga: “per tenermi in forma” confessa l’anziano ciclista. Una rinfrescatina e poi alle otto precise direzione verso via Boccaccio dove si trovano le scuole della Primaria. Alcuni giorni della settimana però l’orario viene anticipato per la pulizia del tratto di strada prospiciente la scuola. «Non mi costa nulla tenere pulita la strada e il cortile della scuola dove  i bambini transitano ogni giorno», rimarca l’anziano che occorre precisare non riceve nessun compenso per questo compito. Terminate le pulizie e sbarrata la strada con delle transenne per bloccare il traffico automobilistico, aiutato da un altro volontario della Prociv, incomincia il lavoro di nonno vigile scortando i bambini, in fila, verso l’ingresso della scuola non trascurando, di dispensare un sorriso e  un saluto gentile anche alle maestre.

Dario Frau

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

CLICCA sotto PER LEGGERE GLI ANNUNCI

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

LAVORA CON NOI!

RADIO STUDIO 2000

Bonus Docenti

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy