ambiente Attualità

Zampa Verde-Ceas: rimodulato il progetto, Arbus si differenzia

Condividici...

Prosegue il rapporto di collaborazione tra l’associazione Zampa Verde gestore del Ceas e l’amministrazione comunale che attraverso la delibera di giunta  190 approva la rimodulazione e rivisitazione  del progetto “Arbus si differenzia”.

Il progetto nato nell’estate 2017  prevedeva in considerazione degli oltre 60 chilometri di coste e dell’afflusso estivo dei turisti azioni educative e di sensibilizzazione volte a risolvere le problematiche connesse alla raccolta e differenziazione dei rifiuti. Qualcosa però nel frattempo è cambiato nelle aree oggetto dell’intervento iniziale. Durante la stagione appena trascorsa infatti tutte le problematiche collegate ai temi della corretta differenziazione dei rifiuti e del rispetto dell’ambiente sono state assegnate ai diversi gestori delle aree parcheggio. Necessario dunque modificare le aree di intervento che l’associazione Zampa Verde di comune accordo con l’amministrazione comunale   ha individuate non più nella fascia costiera ma nel centro urbano.

«Con la presente rimodulazione», si legge in una nota dell’associazione Zampa Verde, «si intende dare continuità agli interventi già avviati e perseguire le medesime finalità nel centro urbano con il coinvolgimento delle associazioni che a vario titolo operano nel territorio, delle scuole e dei beneficiari delle misure di contrasto alla povertà Reis. Queste le attività previste: coordinamento da parte del Ceas delle attività di riqualificazione di alcune aree individuate dall’amministrazione; interventi di sensibilizzazione sui temi del rispetto dell’ambiente e del corretto conferimento dei rifiuti; laboratori di riciclo e abbellimento e cura delle aree verdi pubbliche; attivare percorsi di educazione ambientale; dotare le aree verdi di raccoglitori necessari a differenziare i rifiuti; riqualificare aree verdi del territorio urbano  infine migliorare il decoro e la vivibilità del territorio urbano comunale. Interventi dei quali non si può che condividerne le finalità. Problematiche e soluzioni che  più volte giustamente segnalati dai cittadini risultano ormai improcrastinabili  viste  le enormi  sofferenze in tema di vivibilità e decoro urbano evidenziati dal paese negli ultimi tempi».

Gianni Vacca

RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividici...

Newsletter

LAVORA CON NOI!

CLICCA sotto PER LEGGERE

Argomenti

GUSPINI         Via Gramsci n°2
TERRALBA     Viale Sardegna n°26
CAGLIARI       Via Corelli n°12
CAGLIARI       Via Tuveri n°29
VILLACIDRO  Via Parrocchia n°279

Vendesi a Torre dei Corsari in via delle Dune Appartamento arredato

RADIO STUDIO 2000

Laser Informatica di Sergio Virdis

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy